Sacripanti: “Ci è mancato il giusto cinismo. Wright? Vedremo..”

Sacripanti: “Ci è mancato il giusto cinismo. Wright? Vedremo..”

“Abbiamo regalato troppe palle perse e nei primi venti minuti siamo stati debolissimi nell’uno contro uno regalando facili appoggi e situazioni per i loro tiratori. Il nostro solito gioco si è visto di meno anche per una partita incolore da parte dei nostri lunghi. Malgrado questo non abbiamo mai mollato siamo arrivati anche sul -5. Il parziale finale di Bologna ci ha condannato proprio quando dovevamo osare.” Questa l’analisi che fa coach Sacripanti nel dopo gara dell’Unipol Arena in cui la Sidigas ha trovato la quarta sconfitta esterna: “Per noi è stata una settimana molto strana. Detto questo contro la loro aggressività non avremmo dovuto perdere tutti i palloni che abbiamo perso. Li avremmo dovuto proteggere meglio. Anche sotto il profilo dell’atletismo non siamo stati reattivi. Dopo una mia reazione violenta nell’intervallo ci abbiamo provato a raddrizzare la partita. Avremmo dovuto essere più cinici nel momento clou.”  Il coach brianzolo aspetta buone notizie dal mercato: “Speriamo di riuscire a concretizzare qualcosa già per la partita di Varese. Questa è la mia grande speranza. Ci stiamo provando in tanti modi ma il mercato non è così facile. Pensavamo di aver chiuso con un giocatore e poi non è arrivato. Stiamo facendo un lavoro capillare e speriamo che arrivi a breve. Il nome di Wright è uscito e pensavamo di aver raggiunto l’accordo.Vedremo.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy