Sassari, Calvani: “Mi dimetto per rispetto della società e dei tifosi”

Sassari, Calvani: “Mi dimetto per rispetto della società e dei tifosi”

Le parole in sala stampa del trainer del Banco di Sardegna

«Ho chiamato il presidente e il manager e ho rassegnato le dimissioni». Sono le  prime parole appena arrivato in sala stampa di Marco Calvani. “Ho trovato persone splendide, mi hanno dato la possibilità di lavorare, le dimissioni non rientrano nel mio vocabolario, ma quando ti trovi di fronte a persone oneste, che hanno fatto tanto per la Dinamo, devo essere altrettanto onesto, se sono io il problema mi faccio da parte», ha dichiarato il coach. «Il presidente Sardara si è riservato di prendere una decisione». Rispondendo a chi gli chiedeva se sia davvero lui il problema, Calvani è stato altrettanto sincero. «Penso di no, e sarei molto più arrabbiato con me se potessi pensare che avrei potuto lavorare di più – dice il tecnico – è molto frustrante, è l’ammissione di una sconfitta, ma lo devo alla società e ai tifosi, se rappresento un problema, mi tiro fuori».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy