Serie A: la Sidigas guadagna punti sulle inseguitrici, riscatto Sassari

Serie A: la Sidigas guadagna punti sulle inseguitrici, riscatto Sassari

Il punto sulla 24° giornata di campionato

Milano resta al comando solitario della Serie A anche al termine della 24esima giornata. Il fascino del derby con Cantù risulta irresistibile per l’EA7 Emporio Armani, che nel posticipo domenicale la spunta per 72-65 sull’Acqua Vitasnella, sospinta dai 19 punti infilati da capitan Gentile, leader di un’Olimpia che, in piena emergenza, ne riceve 16 da Batista, un bottino personale raggiunto, tra i biancoblù, anche da Ukic e Abass. Il PalaBigi si conferma fortezza inespugnabile e la Grissin Bon, nell’anticipo di mezzogiorno, travolge 94-71 Pistoia. Quarta vittoria di fila per Reggio Emilia: a trascinare i padroni di casa uno strepitoso Aradori (29 punti e 6 rimbalzi), supportato da un ottimo Della Valle (16 punti). Nella Giorgio Tesi Group, alla sesta sconfitta nelle ultime sette gare e ferma al quinto posto, 15 punti per Czyz. Continua invece la corsa della Vanoli Cremona, terza forza della regular-season. Al PalaRadi, i lombardi soffrono ma poi battono la Consultinvest Pesaro per 77-72, sfruttando i 28 punti complessivi della coppia Dragovic-McGee (21 di Lydeka e 17 di Daye tra i marchigiani). Undicesima affermazione consecutiva, in campionato, per la Sidigas Avellino, che regola per 82-74 la Obiettivo Lavoro Bologna con 17 punti di Cervi, 16 di Ragland e 15 di Nunnally (21 di Pittman tra le V Nere). Ritorna al successo il Banco di Sardegna Sassari: i campioni d’Italia, nella tana del PalaSerradimigni, non lasciano scampo alla Betaland Capo d’Orlando, surclassata per 92-63: rubano la scena Alexander e Logan, a referto rispettivamente con 23 e 20 punti. Vittoria casalinga anche per la Openjobmetis Varese: l’Enel Brindisi cade per 80-69 sotto i colpi di Cavaliero, capace di firmare 22 punti (17 di Scott tra i salentini). Ed in casa fa festa anche la Manital Torino, fanalino di coda, che si aggiudica in volata, per 71-69, la sfida con la Dolomiti Energia Trentino, messa ko dai 24 punti di uno scatenato Ebi. Domani sera (ore 20.45), per il Monday Night del lunedì, l’incontro del PalaMaggiò tra Pasta Reggia Caserta, con Johnson appena inserito nel roster, e Umana Reyer Venezia, che punta forte su Ress, a soli 4 punti dai duemila in campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy