Serie C – Ternana, il vice presidente Tagliavento esclude possibilità azzeramento retrocessioni

Serie C – Ternana, il vice presidente Tagliavento esclude possibilità azzeramento retrocessioni

L’ex arbitro ha fatto capire come la soluzione vociferata in questi sia davvero paradossale

di Redazione Sport Avellino

Data la confusione dettata in Lega Pro per la situazione societaria di molti club, in federazione iniziava a girare l’ipotesi di un azzeramento delle retrocessioni per la stagione in corso onde evitare una carenza di squadre iscritte per la prossima stagione. Quest’oggi il presidente della Ternana, Paolo Tagliavento (ex arbitro), ha espresso il proprio parere sulla possibilità di veder applicata questa folle idea: “Speriamo di non averne bisogno. Li è tutto aperto: azzerarle completamente credo sia difficile, vale anche lo stato delle società con cui arriveranno a fine campionato. La settimana scorsa la Covisoc ci ha elogiato per i nostri conti, dicendosi perplessi per altre situazioni. Ma non vorrei salvarmi sulle disgrazie altrui o sulle fortune di altri”.

Insomma Tagliavento esclude l’eventualità di una decisione simile a poche giornate dal termine, con il campionato di Serie C stravolto dalle situazioni societarie altalenanti di alcuni club. Una soluzione, quella di azzerare le retrocessioni, che avrebbe inevitabilmente mandato in tilt tutte le situazioni dette in passato sull’Avellino e sui ripescaggi, che sarebbero diventati davvero complicati.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy