Serie C – Udienza al tribunale fallimentare per la Lucchese

Serie C – Udienza al tribunale fallimentare per la Lucchese

di Redazione Sport Avellino

Il 14 maggio 2019, a quattro giorni dall’inizio delle sfide playout nel campionato di Serie C, al tribunale fallimentare di Lucca si discuterà della situazione economica della Lucchese. Stando a quanto riportato sull’edizione odierna de Il Tirreno “la procura ha chiesto il fallimento dell’As Lucchese Libertas 1905 e ci sono già una serie di decreti ingiuntivi – per esempio il Comune, 96 mila euro – pronti ad avvalorare la tesi di «società in stato di decozione»”. 

Una situazione delicatissima, con la Lucchese penalizzata nel corso di questa stagione con -25 punti in classifica dati gli illeciti amministrativi perpetrati. Aldo Castelli, presidente del club toscano, presenterà una richiesta di concordato preventivo in bianco, sufficiente a bloccare i procedimenti esecutivi e le eventuali istanze di fallimento, con la speranza di reperire una sufficiente liquidità al fine di soddisfare tutti i creditori e le richieste della Lega Calcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy