Sidigas bocciata all’esame Comtec. Aloi: «A breve la ricapitalizzazione»

Sidigas bocciata all’esame Comtec. Aloi: «A breve la ricapitalizzazione»

Marco Aloi
Marco Aloi

La notizia riportata dal quotidiano Il Corriere dello Sport-Stadio in merito ad una presunta bocciatura per Granarolo Bologna e Sidigas Avellino dopo i controlli effettuati dalla Comtec nello scorso mese di febbraio, coglie di sorpresa la società biancoverde che ha voluto far chiarezza con le parole del Direttore Operativo Marco Aloi:

«La società non ha ancora ricevuto nessuna comunicazione ufficiale quindi abbiamo chiamato la Comtec per chiedere chiarimenti. C’è una situazione di indebitamento che richiede una ricapitalizzazione, ma questo già lo sapevamo. La proprietà ha annullato molti dei debiti pregressi e quindi abbiamo sforato il parametro nel rapporto ricavi e indebitamento. Comunque la ricapitalizzazione verrà fatta nei prossimi giorni. Siamo pronti ad affrontare la situazione e ad andare avanti». Aloi non ha mancato di far trapelare tutta la contrarietà per come è nata la vicenda a partire dalla diffusione della notizia tramite gli organi di stampa, senza comunicare previamente il problema ai diretti interessati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy