Sidigas, Cavaliere soddisfatto: “Annata positiva sotto ogni punto di vista”

Sidigas, Cavaliere soddisfatto: “Annata positiva sotto ogni punto di vista”

 

“E’ stata una stagione buona sotto tanti profili. Ad ottobre scorso siamo partiti con dei cambiamenti a partire dallo staff tecnico fino agli organici delle singole squadre, per cui è stato fisiologico un periodo di riorganizzazione ed adattamento nei primi mesi della stagione. Quando siamo entrati a regime abbiamo avuto la sensazione che, nonostante ancora tante cose si potessero fare meglio, la strada intrapresa fosse quella giusta.”  Bilancio positivo di fine annata per coach Francesco Cavaliere, responsabile del settore giovanile della Sidigas Avellino, che al sito ufficiale del club biancoverde analizza la sua prima stagione al timone del vivaio irpino:  “Tutti i gruppi hanno risposto mettendo il massimo dell’impegno ogni giorno trascorso in palestra. Per quanto riguarda gli Under 17 eccellenza, abbiamo chiuso un’annata di crescita culminata con l’Interzona Elite di Cecina. Per l’Under 17 regionale – continua il responsabile del settore giovanile –  è stata coronata un’annata molto positiva, con un risultato che ha confermato la bontà del lavoro svolto in palestra dallo staff tecnico. Un risultato meno atteso di quanto si possa credere e conquistato con grande forza di volontà da un gruppo che ha saputo raggiungere un altro sogno, vivendo una stagione dura e lunghissima. Con il gruppo U14 Elite siamo contentissimi del percorso fatto. I ragazzi si sono allenati con grande impegno ed entusiasmo durante tutto l’arco della stagione svolgendo un’ottima seconda fase di campionato. Poi c’è la DNG che ha disputato un ottima prima parte di campionato, mentre nella seconda, purtroppo, si è pagato più del dovuto i tanti infortuni che ha permesso di integrare alcuni ragazzi del gruppo Under 17. Ed infine il gruppo che componeva la Under 15 ecc, che ha lavorato con grande impegno per tutto l’anno, migliorando molto la tecnico individuale, nonostante il gruppo fosse composto da ragazzi del 2001”.

Cavaliere e la società sono già al lavoro per le prime idee in merito alla prossima stagione: “Adesso siamo in fase di pianificazione e cercheremo di presentarci ai nastri di partenza per vivere una stagione intensa e proseguire il nostro percorso di crescita. Abbiamo la fortuna di lavorare in un Club che ha un’organizzazione e cercheremo di investire il più possibile sul territorio, per cercare di far crescere i nostri ragazzi. Abbiamo tanti progetti da sviluppare e la Sidigas Avellino stà dimostrando di essere all’avanguardia non solo in termini di investimenti, ma di idee, e in questo momento credo sia un enorme vantaggio. Puntiamo ad avere uno staff motivato che possa seguire nel percorso di crescita i nostri ragazzi a 360°, e siamo già al lavoro per definire i programmi per la stagione a venire”.

Si ripartirà dall’attuale struttura organizzativa ma si lavorerà per potenziare la base: “In termini di gruppi e staff, è prematuro parlare di novità, perché come detto, siamo ancora in fase di organizzazione. Sicuramente potremo contare ancora sulla struttura attuale, che per noi significa continuare ad investire nella progettualità che stiamo portando avanti. Cercheremo nei limiti del possibile di allargare la base dei nostri eventi e delle iniziative tecniche che potremo mettere in pratica con la volontà di creare un sistema al quale possano attingere tante realtà della provincia e della regione. Sappiamo che il lavoro è tanto e il progetto è ambizioso, ma siamo nella società giusta per svilupparlo e forse adesso è il momento più opportuno per rispondere ad una situazione storica particolare con idee, energia e desiderio di crescere.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy