Sidigas, le pagelle: Ivanov ottimo rientro. Foster e Dragovic inguardabili

Sidigas, le pagelle: Ivanov ottimo rientro. Foster e Dragovic inguardabili

Jaka Lakovic (foto scandonebasket.it)
Jaka Lakovic (foto scandonebasket.it)

Thomas 5,5 : Dopo Caserta il centro di Baltimora offensivamente mette a segno buoni numeri in 35’ sul parquet ma in difesa non mette la stessa intensità ed aggressività posta nell’altra metà campo.     

Biligha  5,5 : L’ala perugina ci mette tanto impegno e si sbatte come un leone contro i vari Eze e Gordon. Nel quarto periodo il suo canestro dà la scossa per la rimonta della sua squadra ma Vitucci decide di lasciarlo in panchina nei minuti finali.

Lakovic 5,5:  Il playmaker di Lubiana anche ieri sera è apparso in ombra, soprattutto al tiro (1/5 da tre). Perde nettamente il duello contro Marques Green. I suoi sette assist lo salvano ma ancora una volta  non ha dato quel contributo in attacco che tutti si aspettavano.

Spinelli 6: Nel secondo quarto il capitano della Sidigas tiene in partita i suoi con un paio di conclusioni che infiammano il palasport. Avellino dimostra maggiore vivacità con lo scugnizzo di Pozzuoli in campo ma il coach gli preferisce Lakovic.

Ivanov 6,5 : Non era facile affrontare una delle migliori squadre del campionato dopo le difficoltà affrontare negli ultimi giorni. Sotto canestro è il solito leone. Crea spazio in area, fa a sportellate e viene poco tutelato dagli arbitri. Ma Koko è imprescindibile per la Scandone.

Ivanov 6,5 : Non era facile affrontare una delle migliori squadre del campionato dopo le difficoltà affrontare negli ultimi giorni. Sotto canestro è il solito leone. Crea spazio in area, fa a sportellate e viene poco tutelato dagli arbitri. Ma Koko è imprescindibile per la Scandone.

Riccio s.v.

Dragovic 3 :  Contro Sassari l’ala di Podgorica recita la parte di spettatore non pagante. In difesa fa acqua da tutte le parti ed i vari Caleb Green e Manuel Vanuzzo ringraziano sentitamente.

Morgillo s.v.

Daniele Cavaliero
Daniele Cavaliero

Cavaliero 6: La guardia triestina da qualche gara è sottotono a livello di condizione atletica. Non fa mancare il suo impegno. I suoi tiri da tre sono oro colato per un club che ha tirato con un misero 5/23 dall’arco.

Foster 3: Stesso voto della scorsa settimana per l’ex Cremona. Vitucci lo lancia nel quintetto iniziale ma Je’Kel appare ancora un pesce fuor d’acqua nel sistema offensivo della Sidigas. Dopo Sassari le sue statistiche sono emblematiche: 0/18 al tiro in quattro match disputati. C’è poco da aggiungere.

Hayes 6 : Uno dei pochi a salvarsi nel roster irpino. Dall’epurazione di Richardson p un giocatore cambiato e lo si vede sul campo. Si prende le sue responsabilità al tiro. Male dalla lunga distanza. Decisamente meglio in avvicinamento a canestro.

La squadra difensivamente regge bene alla sfuriata offensiva della Dinamo.  Viene tradito ancora una volta da Foster e lo ammette anche in sala stampa dove . Non riesce a trovare le giuste misure alla difesa a zona ordinata dal collega Sacchetti. E per la terza gara di fila è rimasto deluso dalla prestazione in attacco. Non esclude l’obiettivo playoff ma c’è prima da ridare fiducia ad un gruppo eccessivamente dal punto di vista psicologico.

D.B.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy