Sidigas, Sacripanti:”Leunen? Non so da chi sia stato messo in discussione”. E su Pistoia:”Campo caldissimo, squadra in fiducia”

Sidigas, Sacripanti:”Leunen? Non so da chi sia stato messo in discussione”. E su Pistoia:”Campo caldissimo, squadra in fiducia”

Commenta per primo!

Si è tenuta stamattina al PalaDelMauro la conferenza di coach Sacripanti in vista della prossima trasferta dei lupi nel catino di Pistoia.

Il coach ha analizzato il momento dei biancoverdi e alcuni aspetti del team dell’ex coach di Caserta Enzo Esposito:

Abbiamo recuperato Green…si è allenato ancora non al top, stiamo cercando di fargli fare un lavoro progressivo di avvicinamento alla partita…andiamo a giocare in un campo caldissimo, ostico, un ambiente con grande entusiasmo…stiamo cercando di alzare l’intensità e mettere delle regole ferree su alcuni principi difensivi e offensivi…sappiamo che hanno esterni che aprono il campo per Antonutti e lo stesso Kirk…elementi da controllare, per questo vorremmo partire dall’intensità difensiva e mettere a posto un paio di aspetti tattici…dopo Milano ci siamo resi conto che statisticamente e mentalmente non stiamo durando per 40 minuti…poi quando giochiamo contro una squadra fisica facciamo fatica…dobbiamo essere bravi non a stravolgere quanto stiamo facendo, ma essere più precisi e curare i dettagli…è necessaria una maggiore partecipazione e consapevolezza dei giocatori in questo senso“.

Sul reparto lunghi e su Leunen:”Non so da chi sia stato messo in discussione Marteen…Leunen non è un problema…è un discorso di squadra…nella partita di Milano non c’è stato un problema Leunen, ma un discorso più generale, di squadra…la gestione è stata meno sufficiente da parte di chi doveva sopperire all’assenza di Green in alcuni momenti, ma siamo calati tutti fisicamente…cercheremo di mettere a posto tutto quanto…dobbiamo essere bravi a reagire e ad essere più cattivi nei momenti no nell’arco dei 40 minuti“.

Su Pistoia:”Il campo sarà una bolgia, attraversano un momento molto positivo…sappiamo di affrontare una squadra galvanizzata, dobbiamo essere duri…siamo bravi quando riusciamo ad eseguire, ma poi quando ci perdiamo o facciamo sciocchezze, dobbiamo essere ancora più bravi a reagire…Pistoia sta facendo benissimo con le due guardie con alte percentuali al tiro…soprattutto da oltre l’arco con Antonutti e Kirk…stanno facendo tanta zona match up, fanno cambi sistematici sugli attraversamenti dell’area e dobbiamo farci trovare pronti“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy