Softair: agli Skulls Brutus il I trofeo S.I.S “Operazione Fronte Vesuvio”

Softair: agli Skulls Brutus il I trofeo S.I.S “Operazione Fronte Vesuvio”

I ragazzi dello Skulls Brutus
I ragazzi dello Skulls Brutus

Si è svolto a Palma Campa il primo trofeo S.I.S “Operazione Fronte Vesuvio”. Torneo che ha visto prevalere l’associazione irpina Skulls Brutus. Torneo composto da cinque squadre. Un risultato positivo tra lo stupore dai partecipanti. A commentare la vittoria ci ha pensato il presidente dell’associazione Simone Petrillo che spiega: “E’ stato un risultato che non ci aspettavamo. Se devo essere sincero non mi aspettavo più un terzo posto. Siamo soddisfatti della grande vittoria ottenuta”. Un risultato schiacciante per gli Skulls Brutus che hanno vinto con ampio margine. A differenza delle altre, l’associazione irpina ha totalizzato una score più che positivo, duecento punti di distacco a differenze delle altre squadre che non hanno superato i venti punti di differenza. “Per il futuro ci guardiamo intorno – aggiunge Petrillo – Siamo pronti a riottenere di nuovo un successo del genere”.  A fine serata grandi festeggiamenti al momento di salire sul podio per la premiazione finale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy