Taekwondo, il tredicenne irpino Pietro Pilunni convocato dalla nazionale italiana

Taekwondo, il tredicenne irpino Pietro Pilunni convocato dalla nazionale italiana

L’Irpinia d’elite è targata ASD Accademia del Taekwondo by team D’Alessandro 1973 Pietro Pilunni convocato dalla nazionale Italiana

In Irpinia quando si parla di nazionale Italiana di Taekwondo allora subito si viene ricondotti alla prestigiosa Accademia diretta dal Maestro Gianluca D’Alessandro. Continuano i successi per gli allievi biancoverdi. Ancora un giovane della nostra amata Irpinia convocato in azzurro fra i migliori atleti sul territorio nazionale. Stavolta si parla di Pietro Pilunni, appena tredicenne ma già un palmares alle sue spalle di tutto rispetto.

Il talento Irpino è da anni costantemente sul podio nazionale. Ben quattro medaglie conquistat. Due di Bronzo e due titoli Italiani, a queste vanno aggiunte oltre 20 medaglie interregionali ed il bronzo conquistata appena un mese fa in Grecia alla Word President Cup Risultati che proiettano Pietro Pilunni fra i probabili azzurri al mondiale in Egitto ed ai campionati Europei in Bulgaria. Gioia immensa dunque sia per il Maestro D’Alessandro che per la famiglia del campione Irpino. Pietro la prossima settimana sarà a disposizione dello staff federale, il quale inizierà a valutare la condizione degli atleti in vista del mondiale Cadetti che si disputerà a fine agosto. Un test importante per Pietro il quale dovrà presentarsi nel modo migliore per ben figurare agli occhi degli addetti ai lavori. La speranza è che il nostro ragazzo possa indossare la maglia azzurra e rappresentare ancora una volta la nostra amata terra irpina che è già stata portata in alto diverse volte grazie anche alla prestigiosa ASD Accademia del Taekwondo by team D’Alessandro 1973.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy