Tennis tavolo: un’irpina sul podio agli assoluti femminili di seconda categoria

Tennis tavolo: un’irpina sul podio agli assoluti femminili di seconda categoria

L’atleta partiva come testa di serie numero 22 del torneo

L’irpina Marialucia Di Meo conquista una inaspettata quanto meritatissima medaglia di Bronzo agli assoluti femminili di seconda categoria di Tennis Tavolo in quel di Lucera. Inaspettata in quanto l’atleta del Norbello, nonchè allenatrice federale, e del tennis tavolo Avellino, partiva come testa di serie numero 22 del torneo, meritatissima perchè supera atlete con un punteggio in classifica nettamente superiore, e recuperando partite con grande caparbietà che sembravano compromesse. Riesce quindi a confermarsi ad alti livelli sia come giocatrice che come allenatrice dimostrando che con la grinta e la forza di volontà tutto è possibile. La giovane di Volturara Irpina è stata la combinazione perfetta di atleticità, arte, potenza, stile e arguzia. Nonostante la pressione che cresceva con l’andare avanti e con le difficoltà di avversarie sempre più capaci, l’atleta irpina è riuscita a mettere a segno sempre colpi decisivi: sapere quando smorzarla o colpirla forte, alta, lunga, con backspin o topspin o piatta, e in che punto del campo indirizzarla, non è sempre facile; ma capitano le giornate eccezionali, quelle in cui sei baciata dall’ispirazione e ti senti invincibile. Cosi Marialucia di Meo è riuscita a fare l’impresa e a portare a casa il risultato più grande della tua storia personale, e mettere al collo una medaglia di Bronzo che vale Oro.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy