Tesser: “Squadra decisa e cattiva, cosi si vince domani. Ci sarà una rotazione di uomini dalla prossima gara perchè…”

Tesser: “Squadra decisa e cattiva, cosi si vince domani. Ci sarà una rotazione di uomini dalla prossima gara perchè…”

Tesser svela anche qualche aspetto della formazione che scenderà in campo domani.

Dopo il pareggio di Vicenza l’Avellino ospita davanti al pubblico amico il Livorno allenato da mister Panucci. I lupi che non vincono da cinque partite sono chiamati al riscatto contro un Livorno che dopo aver pareggiato con il Cesena ha avuto diversi problemi di spogliatoio, con il litigio tra il ds Franco Ceravolo e l’allenatore Panucci. Queste le dichiarazioni di mister Tesser sulla gara di domani: “Quello che mi auspico è una squadra decisa e cattiva sotto l’aspetto agonistico e con fame maggiore alla loro per cercare tre punti che sono molto importanti per noi. Contro abbiamo una squadra di qualità, con individualità importanti soprattutto in avanti. Dobbiamo giocare con intensità e mi aspetto un Avellino grintoso senza tensioni”.

Il Livorno squadra pericolosa sulle ripartenze: “Non possiamo sottovalutare nessuno, loro sono inaspettatamente nelle zone di centro bassa della classifica ma dipende tutto da noi, se abbiamo convinzione e voglia di lottare più dell ‘avversario possiamo portare a casa la vittoria, dovremmo avere quella cattiveria che non è bastata a vincere queste ultime due partite”.

Per quanto riguarda il turn over in vista del turno infrasettimanale e dei tre match che l’Avellino dovrà giocare in otto giorni: “Ci sarà una rotazione minima soprattutto martedi, nella mia testa ho un’idea ma conta la prima partita e domani giocherà la miglior formazione. Frattali ha avuto una distorsione alla caviglia ma domani ci sarà. Castaldo è fermo, oggi non ha fatto piscina ma spero di averlo per la panchina martedì”.

Sulle possibili scelte a centrocampo: “D’angelo ci sarà, Sbaffo è in ballottaggio per giocare nel suo ruolo. Dopo il mercato di gennaio è stato considerato il nuovo trequartista, ma è arrivato dopo e Bastien mi da delle garanzie sull’equilibrio della squadra. Non dimentichiamo che Sbaffo ha sempre giocato da titolare o a partita in corso. Ho un centrocampo che ha fatto particolarmente bene nelle ultime gare quindi penso che sarà rinconfermato con l’unica eccezione di D’Angelo. ”

Sulle scelte di formazioni: “Joao Silva se non giocherà domani giocherà titolare martedì mentre per quanto riguarda le scelte in difesa ho un piccolo dubbio a sinistra”.

Battuta finale sull’amico Sacripanti e sulle final eight disputate: “Ho conosciuto Pino Sacripanti, sono stati strepitosi a Milano e speriamo di fare lo stesso con l’Avellino calcio” – Il Video

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy