#”top&flop Avellino-Vicenza”

#”top&flop Avellino-Vicenza”

Pomeriggio da incubo. L’Avellino crolla al Partenio contro il Vicenza e sprofonda in fondo alla classifica. Partita da dimenticare per i lupi, lontani parenti di quelli affamati degli ultimi anni. Nessun alibi, bisogna scontrarsi con la dura realtà e svegliarsi al più presto. Perché al bel gioco si preferiscono ovviamente i risultati.

Top

Marcello Trotta

Nel grigiore generale, l’unica nota positiva è il ritorno al gol di The scoring machine, pronto a girare in rete il cross di Giron. Il gol dell’illusione, prima che il Vicenza riprendesse in mano la gara e portasse a casa il risultato senza trovare la giusta opposizione.

Flop

Francesco Tavano

Doveva essere la partita della svolta. Niente da fare. Il trend negativo prosegue, anzi peggiora. Da un uomo della sua classe, ci si aspetta sempre e comunque qualcosa di più. La palla gol sprecata è davvero clamorosa. La gara era ancora aperta e poteva ancora girare a favore dei lupi.

Filippo Abbondandolo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy