Tpra all’Academy: Addivinola e De Maio rischiano la separazione per conquistare Rotterdam

Tpra all’Academy: Addivinola e De Maio rischiano la separazione per conquistare Rotterdam

Tpra all’Academy: Addivinola e De Maio rischiano la separazione per conquistare Rotterdam

Commenta per primo!

L’altro tennis, quello degli appassionati in grado di sfidare lavoro, studio, maltempo, famiglia e non solo, ha trovato la sua casa. Sui campi della Tennis Academy l’appuntamento è ormai fisso. La seconda tappa del nuovo circuito TPRA, con i tornei a punteggio maggiorato, ha portato tutti virtualmente in Olanda e precisamente a Rotterdam. Il ghiotto bottino di 1300 punti è andato a Gianluca Addivinola.

Per lui la seconda finale consecutiva ad un mese dal Sydney 750 disputato sempre nella struttura di Avellino Est. Questa volta è stato diverso l’epilogo. In finale netto il 6-0 nei confronti di De Maio alla sua terza finale in pochi mesi. L’erba sintetica ha favorito i colpi in slice (servizio incluso) del mancino fan di Mc Enroe. Non è bastata a De Maio la livrea dell’Uomo Ragno per evitare di rimanere impigliato nella tela di Addivinola. Palle infide, difficili da leggere su una superficie che ha finito per sfavorire il gioco di Spiderman De Maio. Entrambi hanno rischiato grosso: fidanzate su tutte le furie per gli impegni tennistici del weekend dei due finalisti. Basteranno le due coppe, che facevano bella mostra di sé sulla mitica botte in legno del circolo, a placare gli animi? Botte piena e moglie ubriaca: chissà se entrambi saranno riusciti ad ubriacare di entusiasmo le rispettive compagne. E chissà se sarà servita la benedizione finale di Massimo Roca, altro fighter, nelle vesti di organizzatore del torneo.
IL TORNEO – E’ stato quello tra Gaetano Altieri e Rocco Di Donato il match più bello del torneo. Gara combattuta che ha visto Altieri nella veste di lepre (7-3) salvo poi farsi rimontare. Epilogo al tie-break sull’8-8 e anche qui tanto equilibrio: 8-6 il punteggio finale. Percorsi differenti per i due finalisti. Addivinola ha superato il primo turno senza faticare contro la testa di serie numero uno Pizza (assente nella circostanza). Semifinale insidiosa contro l’altro mancino Franco Primaverile (6-3). Per De Maio successo al primo turno su Alberto Preziuso (9-2) dopo un avvio di match estremamente equilibrato. Semifinale di spessore per De Maio. Un vero capolavoro che ha mandato fuori giri Altieri (6-2). Le gare si sono disputate nel primo turno, con un set a 9 game (tie break classico sull’8 pari) applicando la regola del “vantaggio AWT” (killer point sul vantaggio pari, il lato della battuta è scelto dal giocatore alla risposta). Dal secondo turno in poi match a 6 game con tie-break sul 6 pari.
IL RANKING – Con questo successo Addivinola compie un grande balzo in avanti nella classifica Tornei. I suoi 1825 punti valgono il secondo posto provinciale (491 assoluto) alle spalle di Primaverile (2322 punti e 340-esima posizione). Cinque dei primi sei in classifica sono tennisti dell’Academy. Nel Ranking Sfide invece la lieta notizia arriva da Massimo Roca che, oltre ad essere primatista provinciale e regionale, a fine gennaio è riuscito a salire al secondo posto della classica generale.
I PROSSIMI APPUNTAMENTI – La ghiotta novità sta nei punteggi maggiorati rispetto ai canonici tornei del Tpra. Non più 500 punti al vincitore ma 750, 1300, 2000 (Grand Prix) o 3000 (Grand Slam) a seconda della tipologia. I prossimi appuntamenti alla Tennis Academy sono: Acapulco 1300 (dal 10 al 12 marzo), Miami Grand Prix (dal 31 marzo al 2 aprile).
L’ACCESSO AL TPRA – Ricordiamo che Il circuito FIT- TPRA è riservato a tutti i tesserati FIT ad esclusione degli under 10, 12, 14, 16. Possono accedere al Ranking FIT/TPRA nella gara singolare maschile e femminile, tutti i tesserati FIT (Agonisti/Non Agonisti) con classifica 4.4 o inferiore. Coloro i quali in passato avessero avuto una classifica superiore possono rientrare secondo un preciso schema presente nel regolamento del Circuito FIT/TPRA consultabile a questo link:
http://www.tpratennis.it/ITA/SCOPRI_T_P_R_A_/REGOLAMENTO_MONDIALE/REGOLAMENTO_MONDIALE.asp

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy