Trofeo Gavagnin: la Farina Magiche Ariano si inchina a Battipaglia in semifinale

Trofeo Gavagnin: la Farina Magiche Ariano si inchina a Battipaglia in semifinale

Troppo più la Convergenze Battipaglia che si aggiudica nella seconda semifinale della III edizione del Trofeo Gavagnin la Farina Magiche Ariano che alza bandiera bianca per 50-81 (parziali: 8-26, 25-43,40-63). Evidente la differenza di spessore tra le due formazioni con le salernitane (militanti in serie A). Battipaglia parte col piede giusto, trascinato dai canestri di una ispirata Zanoguera che va in doppia cifra già al suono della prima sirena. Ariano ha un sussulto nella frazione successiva, trascinata da capitan Valentina Maggi, dal neoacquisto Celmina e Camilla Valerio che provano a tenere aggrappata al match la propria squadra. Ferazzoli negli spogliatoi suona la carica alle proprie ragazze che al rientro mettono tanta aggressività ma il tabellone del punteggio vede sempre in avanti la Convergenze Battipaglia che conserva la doppia cifra di vantaggio anche nel corso del terzo quarto.  Nell’ultimo scorcio del match sarà puro “garbage time” in cui il risultato conterà poco e con le due formazioni che cercheranno di provare i propri meccanismi di gioco.  Nella prima semifinale, invece, è arrivata la vittoria per la Saces Mapei Napoli che si sbarazza facilmente di Castellamare di Stabia col punteggio finale di 61-46 con 16 punti della lituana Petronyte.
Domani la Farina Magiche Ariano cercherà di chiudere in scioltezza quest’appuntamento nella finale per il terzo posto contro le stabiesi. Seguirà alle 20 la finale tra  Napoli e Battipaglia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy