Ufficiale: L’ex capitano della Sidigas Valerio Spinelli firma con l’Expert Napoli

Ufficiale: L’ex capitano della Sidigas Valerio Spinelli firma con l’Expert Napoli

L’Expert Napoli ha ufficializzato il ritorno all’ombra del Vesuvio dell’ex capitano della Sidigas Avellino Valerio Spinelli, in Irpinia dal 2010 al 2014.

Questo il comunicato diramato dal club azzurro: L’Azzurro Napoli Basket comunica di aver ingaggiato il playmaker Valerio Spinelli che ritorna a giocare a Napoli dopo essere stato protagonista nel triennio 2004-07. Napoletano doc, Valerio Spinelli, nato a Pozzuoli il 10 luglio 1979, è un playmaker di 185cm. Cresciuto cestisticamente nella squadra della sua città, la Serapide Pozzuoli, esordendo anche nel basket professionistico (A2) nella stagione 96-97. Nella stagione successiva è a Teramo (B1) chiudendo con 7.3 punti di media in 26 presenze. Ritorna in Campania nell’annata 2000-01 allo Scafati Basket in A2 (4.6 punti in 18 partite) prima di approdare a Imola nella stagione successiva. Con la maglia romagnola Valerio chiude la stagione con 15.8 punti. Trasferimento quindi alla Juve Caserta dove migliora le già ottime cifre di Imola, chiudendo con 17.8 punti di media in 26 presenze. Nell’estate 2002 inizia la sua esperienza biennale a Montecatini sotto le direttive del neo coach azzurro Marco Calvani. Con i biancoblù, Spinelli conferma quanto di buono fatto nelle stagioni precedenti e, con 18 punti di media, contribuisce alla promozione del club in LegaDue. Le ottime performance gli valgono l’approdo in Serie A con la maglia del Basket Napoli.

Alla prima stagione (2004/05) Spinelli mette a segno 7.8 punti e 2.2 assist. Nella stagione successiva è protagonista, alle spalle dell’MVP Lynn Greer, della stagione trionfale della Carpisa Napoli (5.8 punti e 2.2 assist) rivestendo ruolo da protagonista nelle Final Eight di Coppa Italia, poi vinta dai partenopei. Resta a Napoli anche nella stagione seguente (4.5 punti e 2.5 assist) facendo il suo debutto anche in Eurolega (3.1 punti e 2.4 rimbalzi). Nel 2007 passa a Scafati ma a novembre lascia il club campano per approdare a Biella dove firma un biennale. Nel primo anno chiude con 4.9 punti e 2.1 assist di media ma nel secondo migliora le sue cifre (7.7 punti e 3.7 assist) contribuendo in maniera importante alla positiva stagione dell’Angelico conclusa con una semifinale scudetto, persa contro Milano. Nel 2009/10 approda a Ferrara dove conduce ancora una buona stagione da 6.8 e 2.5. Nell’estate del 2010 firma con la Scandone Avellino e torna in Campania. Nella prima stagione irpina chiude con 4.1 punti e 2.4 assist. In quella 2011/12 le sue cifre sono, invece, di 6.1 punti e 1.8 assist, migliorate nell’annata successiva (6.7 punti e 2.6 assist). Spinelli ha disputato ad Avellino anche la scorsa stagione”.

Le sue prime parole rilasciate al sito ufficiale azzurro: “La gioia e l’emozione di ritrovare in un sol colpo coach Calvani, e di ritornare a giocare nella mia città, è davvero indescrivibile. Non vedo l’ora di poter riabbracciare i nostri impagabili tifosi, e raggiungere insieme a loro grandi soddisfazioni“.

Fonte:  www.pallacanestronapoli.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy