Verso il derby – Le Questure avvertono gli ultrà

Verso il derby – Le Questure avvertono gli ultrà

Commenta per primo!

Niente incidenti in occasione della partita Salernitana-Avellino di domenica prossima, altrimenti scatteranno misure severe nei confronti delle tifoserie. E’ quanto emerso dalla riunione tenutasi ieri mattina al Viminale riservata all’approfondimento delle problematiche del match, cui hanno partecipato dirigenti e funzionari del Dipartimento, insieme ai rappresentanti delle Questure di Salerno ed Avellino, nonché ai delegati alla sicurezza e agli Slo (Supporter Liaison Officer) di entrambi i club. «Alla massima disponibilità dimostrata dalle autorità provinciali di pubblica sicurezza, confermata dal pieno sostegno degli organismi centrali, nonostante la contesa sia caratterizzata da fortissima rivalità – spiega la polizia – dovrà corrispondere il senso di responsabilità di tutte le parti interessate, le quali avranno il compito, in concreto, di dimostrare una crescente maturità, realizzando ogni sforzo affinché l’incontro di calcio sia, sul campo, solo una pagina di sport e, sugli spalti, un momento di passione». In caso contrario, infatti, aggiunge, «la medesima linea prevede chiaramente che, in presenza di condotte ed atteggiamenti irresponsabili, venga fornita una puntuale risposta con misure limitative rigorose, ovvero sia vietando le trasferte, sia chiudendo le curve casalinghe»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy