Vitucci: “Non cerchiamo alibi.Bisogna assolutamente cambiare registro”

Vitucci: “Non cerchiamo alibi.Bisogna assolutamente cambiare registro”

Frank Vitucci
Frank Vitucci

Si prepara l’ennesima settimana difficile per coach Frank Vitucci che non cerca alibi per la clamorosa sconfitta contro la Vuelle Pesaro: “Questa squadra deve cambiare registro perché così non va assolutamente bene. Lo dico con tutto il rispetto di Pesaro, sono stati molto bravi e probabilmente per tipologia di squadra li soffriamo troppo. Ma questa non è una scusante. Una sconfitta maturata nel finale a causa di episodi in cui gli avversari hanno dimostrato più qualità di noi. Abbiamo gestito male due attacchi nel finale e Pesaro è riuscita a sfruttare tutto a dovere. Abbiamo subito troppo gli uno contro uno dei giocatori pesaresi e non siamo stati coesi a dovere”. Sul futuro: “Abbiamo una partita importante con Pistoia adesso e non possiamo perdere questa opportunità. Lakovic non in campo nel finale? Volevo alzare l’intensità difensiva. Abbiamo chiesto uno sforzo aggiuntivo agli altri.”

Umore decisamente opposto per coach Sandro Dell’Agnello: “Abbiamo dato la risposta che volevamo dare nell’atteggiamento prima di tutto ma abbiamo anche fatto una buona partita di pallacanestro giocata. Avevamo due obiettivi: dovevamo tamponare il post basso dei loro lunghi ma non scoprirci nel tiro da tre punti. Nel secondo quarto abbiamo scelto di stare sui tiratori e questo ha pagato. In attacco abbiamo mosso la palla trovando spesso l’uomo libero; una partita sicuramente ben giocata, con la differenza rispetto alle altre volte possiamo dire di aver vinto e siamo tutti felici e contenti. Young? dal lato della professionalità e quello umano ci ha dato una mano importante. Se i rookie stanno crescendo è anche merito suo. Dal lato tecnico qualcosina in più ci saremmo aspettato ma dal lato umano ci ha insegnato.”

Dichiarazioni tratte dal sito dailybasket.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy