Vitucci:”A Cremona la parola d’ordine sarà: Vincere”

Vitucci:”A Cremona la parola d’ordine sarà: Vincere”

La corsa ai play off è ancora aperta e la Sidigas Avellino vuole dire la sua, lottando a tutto spiano per conquistare un posto tra i migliori otto del torneo. Avversario di turnata è la Vanoli Cremona dell’ex Cesare Pancotto. Dopo tre sconfitte consecutive la parola d’ordine è una sola: Vincere. A presentare la sfida di domenica pomeriggio del PalaRadi ci ha pensato coach Frank Vitucci: In quel di Cremona avremo diversi motivi per vincere. Dobbiamo fare risultato per tornare a pensare in grande. Dobbiamo ripartire su quanto è stato fatto di buono nella gare precedenti”. Sulle ultime due sconfitte, contro Caserta e Sassari il trainer biancoverde dichiara:”Dobbiamo imparare dalle sconfitte, devono servici da monito per imparare qualcosa”. Una chiamata importante per la squadra che dovrà dare il massimo per portare a casa punti importanti, per centrare l’obiettivo prefissatosi. L’appello di Vitucci ai suoi ragazzi è forte e chiaro:”Ai miei giocatori chiedo di non restare rintanati negli spogliatoi di lottare con il coltello tra i denti, è una chiamata importantissima per noi. Dobbiamo scendere in campo con quel qualcosa in più”. Per quanto concerne Cremona il tecnico spiega:”Tutti credono che sia una partita  semplice, ma non è cosi. E’ una buona squadra che gioca bene dando sempre il massimo. Non dobbiamo assolutamente prendere la gara sottogamba dobbiamo restare concentrati”. La Scandone, quindi, vuole dire la sua anche in chiave play off:“Dobbiamo crederci fino alla fine, fin quando quando la matematica ci punirà. Cosa mi aspetto? Una squadra affamata di vittoria. Ultimo aspetto preso in considerazione da Vitucci è il periodo nero dell’ex Foster:”E’ una situazione incredibile, che un giocatore del suo calibro non sia ancora riuscito a fare un canestro. Domenica dovrà mettere in campo cattiveria e concentrazione cosi da regalarci finalmente una buona prestazione”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy