Volley femminile – Dai monti al mare l’Acca Montella pesca i tre punti

Volley femminile – Dai monti al mare l’Acca Montella pesca i tre punti

Progressione set: 14-25, 21-25, 18-25.

EVOLUZIONE OSTIA VC RM: Oro (L), Ricci, Del Carpio. Perata 2, Arcieri, Pillepich 3, Bussolini 2, Sgerza 3, Rrena 21, Cappelli 9, Cannavacciuolo. Non entrate: Alessandrini, Izwoska. All. Grechi Pietro.

Dei 90 attacchi i punti sono: 4 muro – 31 attacco – 5 ace.

Errori: 9 attacco – 6 ricezione – 5 battuta.

ACCA MONTELLA: Russo 14, Kostadinova 9, Mauriello 11, D’Agostino 1, Piscopo 9, Santin 8, Granese, Giacomel (L), Angelelli 2. Non entrate: Maffei, Cione (L). All. Albanese Sasà.

Dei 94 attacchi i punti sono: 6 muri – 42 attacco – 6 ace.

Errori: 4 attacco – 5 ricezione – 8 battuta.

Arbitri: Mazzocchetti Lorenzo – Di Gregorio Mattia.

Terza giornata di campionato di serie B1 girone D pallavolo femminile, le ragazze del Presidente dell’Acca Montella, dai monti della verde Irpinia scendono al mare di Ostia Lido raccogliendo nella rete gettata da mister Sasà Albanese tre punti pieni a discapito di una squadra giovanissima “Evoluzione Ostia VC RM”.

Pochi errori e molta determinazione da parte dell’Acca hanno ridimesionato le velleità delle atlete Laziali. Spalti gremiti al Pala Assobalneari, i tifosi hanno incitato le beniamine di casa per tutta la partita.
Sasà Albanese schiera in campo Angelelli opposta a Mauriello, sulle ali Kostadinova e Santin (Boccia in panchina per un fastidio al ginocchio), Piscopo e Russo al centro, libere a tutto campo Giacomel.

Già dalle battute del 1° set si è annusato che le Irpine potevano fare buon bottino. Con Piscopo in battuta si è volati a + 6 e subito time-out da parte di mister Grechi che ha richiamato in panca le Laziali. Il primo parziale è di 1 a 8. Il divario si allunga sempre di più (4-16). Senza freni il centrale Russo e l’opposto Mauriello.

Si chiude con un 14 a 25.

In campo per il secondo set Evoluzione Ostia reagisce portandosi  al primo time-out tecnico sull’8 a 5. Il minimo vantaggio lo conserva anche al secondo time-out tecnico (16-15). Santin forza la battuta con salto spin raccogliendo tre punti di fila portando in vantaggio le montellesi (16-21). Palle precise di Angelelli verso Kostadinova e ottima guardia del libero Giacomel chiudono il set 21 a 25.

Terzo set: Le murate di Russo, Kostadinova, Piscopo e Santin smorzano gli attacchi Rrena che ben ha fatto per tutti e tre i set. (4-8) e (13-16) in vantaggio sempre l’Acca Montella. Un riposo breve per Angelelli e Mauriello sostituite rispettivamente da D’Agostino e Granese fa volare ultetormente Acca Montella. Ultimo punto di Kostadinova dà la vittoria definitiva al Montella che chiude con un 18 a 25.

Sabato 7 novembre 2015, alle ore 17,00 nella palestra di Cassano Irpino sarà di scena la  prima della classe “Sigel Pallavolo Marsala”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy