Vuelle Pesaro, Petty è il nuovo playmaker ma salterà la sfida con la Sidigas

Vuelle Pesaro, Petty è il nuovo playmaker ma salterà la sfida con la Sidigas

Vuelle Pesaro
Vuelle Pesaro

Proseguono le manovre di mercato per la Vuelle Pesaro che ha ormai raggiunto l’accordo col playmaker Parish “Perry” Petty classe 1988, 185 centimetri per 86 chilogrammi. Lo statunitense ha chiuso ieri sera la sua avventura in Bielorussia col Tsmoki Minsk, impegnato nella vittoriosa trasferta in Finlandia contro il Teho Sportk Kotka, chiusa con 11 punti, otto assist ed altrettanti rimbalzi. Il nuovo volto dei pesaresi s’imbarcherà nella giornata di domani gli Stati Uniti per ritirare il visto. Il suo arrivo in Italia è previsto per la giornata di martedì e dunque salterà il match di domenica pomeriggio contro la Sidigas Avellino. Debutterà domenica 26 gennaio al PalaMaggiò di Caserta contro la Pasta Reggia di coach Lele Molin.

«E’ gasatissimo. Ieri mi ha scritto un messaggio: non vedo l’ora, sono pronto e sicuro di far bene» ha dichiarato l’agente di Petty.

Si complica, intanto, la pista che porta  al ventenne Raphael Gaspardo. Il friuliano finora a Jesi ha trovato finora poco spazio rispetto alla passata stagione quando, con Cioppi in panca, era più utilizzato. Ieri la trattativa si era un po’ complicata, ma non ancora chiusa.

Un’altra spina nel fianco riguarda Alvin Young. La guardia ex Venezia ha rifiutato le offerte provenienti da Firenze in Legadue Silver e non è escluso che con la partenza di Alessandro Amici a Ferrara la società marchigiana  possa decidere di trattenere l’esperto cestista, facendo fronte ad un altro importante sacrificio economico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy