“Acca, riprendiamoci la vittoria sfuggita a Messina”

“Acca, riprendiamoci la vittoria sfuggita a Messina”

Mister Albanese vuole il riscatto da Montella nel derby di domenica pomeriggio

Terzultima giornata nel campionanto di serie B1 femminile che è sempre più vicino ad emettere le sue sentenze. L’Acca Montella cercherà di riscattare la sconfitta di sabato scorso sul campo di Messina (vittoriosa al tie break)  ospitando a Cassano Irpino il Napoli Volley. Un derby che per le montellesi potrebbe significare il ritorno al terzo posto in classifica proprio a discapito delle siciliane avanti di una sola lunghezza.

“Alla vigilia della partita contro Santa Teresa avrei messo la firma per tornare dalla Sicilia con un punto, così è stato, però c’è il rammarico per come è avvenuto. Visto l’andamento della partita potevamo portare a casa l’intera posta in palio, resta comunque un punto importante in uno scontro diretto che ci fa restare in corsa per la lotta ai playoff in questo finale di stagione. Sarà un testa a testa proprio con Santa Teresa e Arzano.” E’ il pensiero di mister Albanese nella conferenza stampa in cui ha presentato il derby contro le partenopee battute già nel match d’andata disputatosi nello scorso mese di gennaio: “Napoli è una squadra che ha dato filo da torcere un po’ a tutte le grandi del campionato, ha ottenuto un punto importante per la salvezza in casa contro Cutrofiano, la vittoria al tie-break contro Terracina due settimane fa e ha messo sotto al primo set Casal De Pazzi nell’ultimo turno. Quindi è una squadra sicuramente da non sottovalutare, verrà a Montella con l’entusiasmo di chi ha già conquistato la salvezza, e con la volontà di far bene perché è sempre un derby, quando ci si incontra con squadre della stessa regione c’è comunque la volontà di ben figurare. Dobbiamo aspettarci una squadra che vorrà far bene, verrà qui agguerrita e con l’intenzione di terminare il campionato con quanti più punti possibile. È quindi una squadra da non sottovalutare. Questa settimana ci siamo dedicati un po’ di più a noi, per capire il perché di certi cali avvenuti nella gara di Santa Teresa, quindi un lavoro anche psicologico oltre che tecnico-tattico e fisico. La squadra ha perfettamente chiaro in testa quali sono i nostri obiettivi e le nostre possibilità, importante è mantenere la determinazione e avere la tranquillità per poter riuscire a fare il meglio possibile in queste tre gare che restano.”

La sconfitta a Messina rappresenta un serbatoio per il roster montellese andato vicino a sfiorare una vera e propria impresa: ” La partita di Santa Teresa ci ha dimostrato che se ci impegniamo e giochiamo al massimo possiamo fare molto bene. – chiarisce il libero Veronica Giacomel – Ci è rimasto un po’ l’amaro in bocca per questo risultato, però di certo non ci ha demoralizzate nonostante sia stata una partita importante per la classifica. Domenica affronteremo una squadra molto buona che può metterci in difficoltà, quindi da non sottovalutare nonostante la posizione in classifica. Noi ci stiamo allenando concentrandoci maggiormente su di noi, senza pensare molto a cosa fanno loro, abbiamo lavorato come sempre su ogni fondamentale. Il gruppo lo vedo molto bene, abbiamo preparato la partita con attenzione perché a questo punto del campionato non possiamo permetterci passi falsi. Siamo a un punto dalla zona playoff, è importante non fare errori, questo non ci spaventa ma ci stimola a fare sempre meglio, siamo a pochi passi dalla vetta e di certo non ci fermeremo adesso.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy