Coppa Campania, il Net&Atripalda Volley spreca tutto e Napoli la punisce la tie-break

Coppa Campania, il Net&Atripalda Volley spreca tutto e Napoli la punisce la tie-break

buon test per i ragazzi della serie D contro Serino

Ancora una volta è tie-break e ancora una volta il Net&Atripalda Volley spreca tutto ed esce di scena dalla Coppa Campania. Ancora una volta la squadra allenata da Lauri mostra i suoi limiti caratteriali dilapidando il vantaggio accumulato durante la gara. Una gara dai due volti: primo set equilibrato in cui si lotta punto a punto con Napoli alla distanza che riesce ad avere la meglio. Secondo e terzo set di marca sannito-atripaldese con i giocatori in maglia biancoverde che riesce a reagire e a mostrare i muscoli vincendo in scioltezza sia il secondo che il terzo parziale. Ma qualche avvisaglia del calo dei ragazzi di Lauri si è avuta nel terzo set, in quanto i biancoverdi sono riusciti a sprecare un discreto margine e a vincere il set solo grazie ad un errore dei partenopei. Nel quarto e quinto set poi è andato in scena un vero e proprio calo non solo da un punto di vista fisico, ma anche mentale che non ha consentito ai biancoverdi di riprendersi. Quindi finisce per quest’anno l’avventura in Coppa Campania a meno di un miracolo dall’altra sfida e già si pensa al campionato che sabato prossimo alle 18 vedrà affrontare il Net&Atripalda Voley di nuovo in campo tra le mura amiche contro la SACS Napoli e quindi avendo la possibilità di riscattarsi prontamente. Intanto prosegue la preparazione per i ragazzi che domenica alle 18,30 affronteranno per la prima gara della stagione in campionato la Folgore Massa, avversario molto difficile da affrontare. In settimana i ragazzi, che saranno guidati da mister Erminio Di Meo, hanno disputato un’amichevole contro l’Interserinese e su quattro set disputati la squadra biancoverde ne ha vinti due dimostrando una buona tenuta in campo e segnali importanti di crescita. Quindi il prossimo sarà un week-end a tutto volley nella palestra Adamo con sabato in campo alle 18 la serie C e domenica alle 18 e 30 la D.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy