L’Atripalda Volleyball ritrova la vittoria in Coppa Campania: battuto 3 a 1 il Cimitile

L’Atripalda Volleyball ritrova la vittoria in Coppa Campania: battuto 3 a 1 il Cimitile

Commenta per primo!

Ha portato bene la visita a Mamma Schiavona ai ragazzi dell’Atripalda Volleyball che ritrovano gioco e risultato. Nella seconda gara di Coppa Campania, in casa contro la Polisportiva Cimitile, i biancoverdi ritrovano la vittoria dopo tre sconfitte sconfitte consecutive e sono ad un passo dalle final four. Infatti con una vittoria contro il San Giorgio, giovedì prossimo, la qualificazione sarà matematica. Gara difficile quella di ieri che ha visto un De Palma in grande spolvero capace di essere decisivo nelle parti cruciali del match ma è stata la prova di squadra a fare la differenza con le altre gara. Partenza poco brillante degli atripaldesi che subiscono un parziale di 5 a 0 ma riescono comunque a stare dentro al set e a macinare gioco e a recuperare ma il Cimitile riesce a compiere un nuovo break, risultato decisivo per la vittoria del set che si chiude con il punteggio di 25 a 19. Secondo set che parte con le squadre che se la giocano punto a punto con Atripalda che riesce a compiere un piccolo break, ma gli ospiti non mollano e riescono a stare col fiato sul collo sugli atripaldesi che si aggiudicano il set ai vantaggi sul 26 a 24. Terzo set ancora nel segno dell’equilibrio con la squadra allenata da Alberto Matarazzo che riesce a stare in campo ben concentrata e a sfruttare le occasioni favorevoli per scappare. Sul 23 a 20 gli atripaldesi riescono a scappare ma si fanno recuperare sul 23 pari, poi a decidere il set un cartellino rosso dato dall’arbitro agli avversari che chiude sul 26 a 24 il set. Atripalda in vantaggio per 2 set a 1 parte sotto nel quarto set sul 7 a 3, ma la squadra c’è in campo e si vede in quanto con una serie di muri ed attacchi vincenti riesce ad andare al time out tecnico in vantaggio sul 12 a 11 con una prodigiosa rimonta. Poi si lotta punto a punto fin quando De Palma non decide di scavare un solco decisivo tra gli atripaldesi e gli avversari. Infatti grazie alle battute vincenti del suo martello i padroni di casa si portano sul 20 a 15. Poi il resto lo fa la contrazione e gli attacchi vincenti: si chiude sul 25 a 21. Una vittoria importante e di squadra come sottolinea il tecnico Matarazzo: “Una vittoria che ci voleva, in una gran bella partita giocata bene dove i ragazzi hanno fatto vedere quello che possiamo fare sia tecnicamente che di gruppo. Se mettiamo sempre questa alta concentrazione possiamo giocarcela con tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy