Pallavolo – L’Acca Montella senza problemi contro Roma: adesso testa ai playoff

Pallavolo – L’Acca Montella senza problemi contro Roma: adesso testa ai playoff

Si è concluso il campionato dell’Acca Montella che vede la stagione regolare andare in archivio con un prestigiosissimo secondo posto, piazza d’onore che vale l’accesso alla finale per gli spareggi promozione

Si è concluso il campionato dell’Acca Montella che vede la stagione regolare andare in archivio con un prestigiosissimo secondo posto, piazza d’onore che vale l’accesso alla finale playoff. Un campionato strepitoso quello delle giallonere, capaci di regalare grandi emozioni e soddisfazioni ai tanti tifosi che hanno seguito le sorti della squadra. Coach Dino Guadalupi ha saputo forgiare un gruppo che ha fatto del lavoro quotidiano un vero e proprio dogma. Lavorare per migliorarsi, di giorno in giorno, di allenamento in allenamento, senza mai fermarsi, ponendo l’asticella sempre un po’ più in là. Il tecnico brindisino dell’Acca ha fatto anche da psicologo riuscendo ad entrare nella mente delle sue atlete, provando, con la serietà e il carisma che lo contraddistinguono, a lavorare anche sull’aspetto mentale, decisivo a questi livelli. Migliorare il proprio livello mantenendo sempre alta l’attenzione e facendo tesoro di ogni situazione affrontata. Questa la chiave vincente dell’Acca Montella targata Guadalupi.
L’ultima gara della regolar season ha visto le giallonere irpine contrapposte alle capitoline del Volley Group Roma, la contesa è durata poco più di un’ora. Troppo grande il divario tra le due squadre, un gap tecnico che si è evinto sin dalle prime battute nonostante un avvio di tutto rispetto per le giocatrici ospiti.
Grande prova corale dell’Acca, sugli scudi Boccia, Mauriello e Ventura che totalizzano oltre 50 punti in tre; prova impeccabile per il leader del reparto difensivo Veronica Giacomel e per la palleggiatrice Francesca Saveriano, eleganti le centrali giallonere Piscopo e Diomede.
Ora testa a un sogno chiamato playoff, l’Acca Montella sfiderà la Conad Ravenna, società che nel suo palmares vanta 11 scudetti e 2 Champions League, per la finale che vale la promozione in Serie A. Appuntamento a sabato 13 maggio, con Gara 1 in trasferta per le montellesi, ore 18 PalaCosta di Ravenna.

Acca Montella – 3
Volley Group Roma – 0
(25-16);(25-12);(25-12)

Acca Montella: Ventura 14, Boccia 16, Mauriello 19, Piscopo 5, Diomede 9, Saveriano 1, Granese, Giacomel (L). Non entrate: Devetag, Zonta, Negro, Maffei. Allenatore: Guadalupi.
Volley Group Roma: Dal Canto 2, Rossi 6, Bigioni 7, De Meo 1, Kantor 3, Mele 2, Orsi 3, Bragaglia 2, Mastrocesare, Cornolò, Borghesi, Saccoccia (L). Non entrate: Roticiani. Allenatore: Cavaioli.

Note. Durata set: 24’;23’;23’. Battute sbagliate Montella: 6. Battute sbagliate Roma: 2. Battute punto Montella: 8. Battute punto Roma: 0.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy