Pallavolo – L’Acca Montella torna al successo: superata Castelvetrano

Pallavolo – L’Acca Montella torna al successo: superata Castelvetrano

Il gruppo allenato da coach Dino Guadalupi riprende la corsa ai playoff conquistando tre punti contro le siciliane

Commenta per primo!

L’Acca Montella torna alla vittoria nell’anticipo della 17° giornata del campionato nazionale di Serie B1. Dopo la sconfitta della settimana scorsa che aveva interrotto la serie di 8 vittorie consecutive, il gruppo allenato da coach Dino Guadalupi riprende la corsa ai playoff conquistando tre punti contro le siciliane del Geolive Primeluci Castelvetrano.
Match che poteva risultare insidioso e più ostico del previsto se non affrontato con la giusta concentrazione. Le giallonere irpine hanno fatto tesoro di quanto successo nella prima parte della stagione e sono scese in campo determinate a fare bene e riprendere a fare punti.
Gara senza storia, chiusa in 67’ senza grandi affanni, col piglio del gioco sempre nelle mani del sestetto di casa che ha saputo gestire energie fisiche e nervose dall’inizio alla fine. Una risposta importante dopo lo stop di Roma, che permetterà all’Acca Montella di lavorare serenamente in settimana.
Il primo set sia apre con la parallela di Alessandra Ventura che pareggia l’iniziale vantaggio siculo firmato Patti. L’Acca Montella mette subito le cose in chiaro con Mauriello che scarica a terra dalla p2 tre palle consecutive che permetto alle padroni di casa di accumulare il primo vantaggio (8-1). Il parziale in controllo delle giallonere, e con gli ace di Piscopo e Saveriano si arriva al più 10. Coach Guadalupi cambia la diagonale sul 18-10 con l’ingresso di Zonta e Negro per Mauriello e Saveriano. Fiducia ripagata dalle due giovani dell’Acca che confezionano subito tre punti e il set va in archivio sul (25-16).
Secondo set ancora nelle mani delle padroni di casa, l’Acca Montella gioca con grande tranquillità e le giocatrici ospiti non riescono a creare scompiglio tra le fila delle giallonere. Devetag e Diomede vanno a segno sulla sempre pulita assistenza di Saveriano. Giacomel guida la retroguardia e infonde sicurezza alle compagne quando le trapanesi provano a fare breccia in difesa. Il parziale scivola via col punteggio di (25-14).
Terzo set equilibrato dall’inizio alla fine, le sicule di coach Calcaterra prendono coraggio in avvio complice un po’ di rilassatezza delle giallonere. Così il match prende vigore e le due squadre viaggiano appaiate fino al 12 pari. Boccia e Diomede rompono l’equilibrio e l’Acca riesce nell’allungo 16-12, vantaggio che non si concretizza perché il Castelvetrano è bravo a crederci riuscendo a ristabilire ancora l’equilibrio 19-19. Coach Guadalupi richiama le sue ragazze riportando l’attenzione sui giusti livelli, l’Acca riprende a giocare con la giusta cattiveria inanellando i punti decisivi a chiudere set e partita (25-20).
Successo di squadra, arrivato al cospetto di un team voglioso di portare a casa punti per la lotta salvezza. Vittoria non scontata che ha rispettato in ogni caso le attese della vigilia.
Il campionato osserverà un turno di riposo in vista dell’elezione del presidente federale Fipav il 26 febbraio. Si tornerà a giocare il 4 marzo, in trasferta sul campo della prima in classifica, il Mam Villa Zuccaro Santa Teresa

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy