Pallavolo Montella – L’Acca parte col piede giusto nel 2017: espugnata Marsala

Pallavolo Montella – L’Acca parte col piede giusto nel 2017: espugnata Marsala

Vittoria al tie break: ottimo debutto per la neoarrivata Ventura

L’Acca Montella inaugura il nuovo anno con una vittoria, in trasferta, sul difficile campo della Sigel Marsala, squadra ostica e ben costruita, una compagine abituata a lottare per le primissime posizioni della classifica e che sul suo campo è solita lasciare poco alle avversarie.

Espugnato il Pala Bellina dunque, per le giallonere di coach Guadalupi una bella soddisfazione che non deve assolutamente essere punto d’arrivo, bensì un momento della stagione da cui ripartire con la consapevolezza di avere tutte le potenzialità per fare punti contro chiunque e su qualsiasi campo. Resta un piccolo rammarico per non aver portato a casa l’intera posta in palio, pur avendo giocato al cospetto di un team di prima fascia. Coach Guadalupi ha deciso di affidarsi subito alla neo arrivata Alessandra Ventura, l’ex capitano di Forlì, alla prima con la maglia dell’Acca, ha ben figurato, dimostrando di poter dare alla compagine irpina quel contributo in termini di esperienza che può fare la differenza in molte gare. Match avvincente che inizia subito bene per le giocatrici ospiti, primo set di grande autorità da parte dell’Acca che guida il gioco e resta in vantaggio per tutto il parziale. Nel secondo set ci si aspettava la reazione delle padroni di casa, che infatti arriva puntale, guidata anche dal caloroso pubblico locale, parità ristabilita. Equilibrio ed intensità hanno cadenzato le prime fasi di una gara che si preannunciava divertente, così nel terzo parziale è ancora una volta il sestetto irpino a prendere le redini del gioco e a guidare nel punteggio, (20-25) per l’Acca Montella che si porta nuovamente in vantaggio nel conto dei set. Quarto parziale amaro per le irpine, cui nonostante gli attacchi vincenti di Boccia e Mauriello diano un po’ di margine sulle avversarie, subiscono sul finire di parziale il ritorno delle siciliane, che riescono a ribaltare il punteggio portando nuovamente in parità il conto dei set. Si va al tie-break, il trainer montellese Guadalupi tiene a rapporto le sue, che una volta scese in campo non deludono e mostrano i muscoli mettendo letteralmente al tappeto le giocatrici di casa con un fulmineo (0-5), vantaggio che aumenta poco dopo fino all’(1-10). Parziale senza storia in totale controllo dell’Acca Montella che chiude in scioltezze e porta a casa una vittoria importante per il morale e la classifica. Seconda vittoria su due trasferte in terra siciliana, un Acca corsara, che col coltello tra i denti ha voluto e ottenuto un successo che la proietta sempre più verso le zone alte della classifica. Nel prossimo turno di campionato, le ragazze di coach Guadalupi ospiteranno le laziali dell’Aprilia, appuntamento al 15 gennaio per una 12° giornata di grande volley.

Sigel Marsala – 2
Acca Montella – 3
(20-25);(25-22);(20-25);(25-21);(6-15)

Sigel Marsala: Centi 12, Scirè 2, M’Bra 18, Foscari 7, Biccheri 15, Marcone 9, Giuliani 6, Buiatti 2, Trabucchi, Agostino (L). Non entrate: Macedo Texeira, Titone. Allenatore: Campisi.

Acca Montella: Ventura 18, Boccia 12, Mauriello 20, Piscopo 7, Diomede 14, Saveriano 3, Devetag, Giacomel (L). Non entrate: Negro, Maffei, Granese, Zonta, Cione. Allenatore: Guadalupi.

Note. Durata set: 31’;31’;32’;31’;13’. Battute sbagliate Marsala: 13. Battute sbagliate Montella: 9. Battute punto Marsala: 5. Battute punto Montella: 2.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy