Pallavolo – Net&Atripalda, i playoff partono male: sconfitta 3 a 0 a Sparanise

Pallavolo – Net&Atripalda, i playoff partono male: sconfitta 3 a 0 a Sparanise

Esordio della post season da dimenticare per la formazione di Romano

Peggio non potevano iniziare i play off per il Net&Atripalda Volley. Una sconfitta difficile da pronosticare per le dimensioni quella di Sparanise per i ragazzi di mister Romano. Il solo a risultare positivo è stato il giovane Lorenzo Esposito che ha cercato di trascinare i compagni ma non c’è stato nulla da fare. Nella squadra atripaldese sono mancati alcuni elementi sia da un punto di vista mentale che fisico. Percentuali basse sia in ricezione che in attacco e poi la squadra di casa a differenza degli ospiti è stata precisa facendo della battuta la sua arma vincente. Eppure le cose non erano iniziate male per i ragazzi irpino-sanniti che pronti via si sono portati subito sul 4 a 1 costringendo al primo time out mister Pacecchi. Il vantaggio veniva gestito bene fino a quando i padroni di casa rischiando la battuta hanno messo in seria difficoltà Matarazzo e compagni che si sono deconcentrati concedendo il break decisivo facendo vincere il set allo Sparanise con il punteggio di 25 a 18. Nel secondo set parte meglio la squadra di casa che si porta sull’8 a 5. La squadra di Romano inizia a sbagliare soprattutto in battuta facendo si che Sparanise riesca senza tante difficoltà a gestire il vantaggio. Solo uno scatto di orgoglio fa si che la formazione ospite si riporti in parità sul 17 pari. Ma è ancora la formazione di Pacecchi a reagire meglio vincendo il set sul 25 a 21. Nel terzo set ti aspetti un Net&Atripalda che cerchi di ribaltare il risultato ma è Sparanise a prendere il largo e solo le battute di De Palma e Spera fanno si che il risultato non sia troppo amaro. La squadra di casa chiude con il punteggio di 25 a 18. Ora mister Romano e i suoi ragazzi dovranno resettare tutto cambiando atteggiamento anche perché sabato alla palestra Adamo arriva Nola per un’altra sfida che si prospetta difficilissima e già da dentro o fuori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy