Pallavolo – Ultimo atto di regular season: l’Acca Montella riceve la Volley Group Roma

Pallavolo – Ultimo atto di regular season: l’Acca Montella riceve la Volley Group Roma

Le ragazze allenate da coach Dino Guadalupi sono reduci, dall’importante quanto difficile vittoria in trasferta, contro Giò Volley Aprilia

Per l’ultima giornata del campionato nazionale di B1 femminile, l’Acca Montella scenderà in campo questo pomeriggio alle ore 18 in casa contro il Volley Group Roma.

Le ragazze allenate da coach Dino Guadalupi sono reduci, dall’importante quanto difficile vittoria in trasferta, contro Giò Volley Aprilia. Successo che ha regalato alle giallonere la qualificazione, con una giornata d’anticipo, ai playoff. L’ultima gara della regolar season vedrà dunque le montellesi affrontare il Volley Group Roma; la società capitolina è in piena lotta per non retrocedere, ad una sola lunghezza dal quartultimo posto che vale la salvezza.

Le ragazze di coach Cavaioli sono in un ottimo momento di forma, come dimostra la vittoria nello scorso turno, ottenuta ai danni delle siciliane del Castelvetrano. Un gruppo che non va sottovalutato, una partita da affrontare con la massima concentrazione.

Il tecnico dell’Acca si è prima soffermato con soddisfazione sull’ultima gara disputata: «L’obiettivo playoff è stato centrato in una partita molto delicata e questo aggiunge valore a quello che abbiamo fatto. Una vittoria abbastanza chiara, la partita era molto complicata contro un avversario in condizione. La squadra in queste ultime gare si è espressa proprio come collettivo nel migliore dei modi. La vittoria di questa partita ci ha permesso non solo di conquistare i playoff con una giornata d’anticipo, ma anche di presentarci all’ultima gara con la possibilità di mantenere il secondo posto in classifica».

Per poi fare il punto sull’andamento della stagione con il primo obiettivo stagionale centrato: «Le ultime uscite ci hanno dato finalmente identità sotto il punto di vista del gioco, e spero anche molta fiducia nel fatto che il lavoro svolto nell’anno ci ha portato ad accrescere il nostro livello e a raggiungere l’obiettivo. Ultimamente abbiamo raccolto con più continuità i frutti del lavoro svolto, adesso c’è più concretezza anche sul piano dei risultati e questo non può che portarci ai playoff con la testa sgombra, con la motivazione di dare il tutto per tutto per centrare il miglior obiettivo possibile, come abbiamo imparato a fare partita dopo partita in questo campionato».

Infine l’analisi sull’avversario di domani: «Roma è ad appena un punto dalla zona salvezza, si gioca tutti in contemporanea per cui non si potranno fare dei conti, troveremo sicuramente una squadra che cercherà di fare il risultato e avere la chance, legata al risultato dell’Arzano, di poter rimanere nella categoria. Non ci aspettiamo una squadra rassegnata ma una squadra che cercherà di dare il meglio per fare quanti più punti è possibile, noi sfruttiamo il fattore campo e il fatto che veniamo da un periodo di fiducia in termini di risultati e di gioco espresso. Bisogna affrontare la gara nella maniera giusta per poter raccogliere il massimo».

Con la lucidità che la contraddistingue in campo, anche in conferenza stampa la centrale Anna Silvia Piscopo: «Volley Group Roma è una squadra da non sottovalutare perché verrà qui con voglia di fare il risultato e di prendere i tre punti. Noi vogliamo chiudere bene il campionato per festeggiare davanti ai nostri tifosi la conquista dei playoff».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy