All-In #SpalAvellino: Mokulu per sterzare in trasferta

All-In #SpalAvellino: Mokulu per sterzare in trasferta

L’obiettivo della formazione biancoverde sarà quello di ritrovare i tre punti lontano dal Partenio. L’ultima vittoria esterna è datata addirittura 30 aprile 2016

Un viaggio per la vittoria. Lunedì sera l’Avellino sarà impegnato, nel posticipo valevole per il dodicesimo turno di campionato, a Ferrara sul campo della Spal. L’obiettivo della formazione biancoverde sarà quello di ritrovare i tre punti lontano dal Partenio. L’ultima vittoria esterna è datata addirittura 30 aprile 2016, quando l’allora squadra di Tesser espugnò il “Guido Biondi” di Lanciano (1-2). Sono passati 184 giorni, durante i quali l’Avellino ha giocato altre 6 volte in trasferta. Il bilancio è da incubo: 1 pareggio e 5 sconfitte, 1 solo gol fatto e 13 (!) subiti. Rispetto al buon rendimento casalingo, l’attuale media punti nelle gare esterne non ha bisogno di ulteriori commenti: soltanto 0,2 punti a partita. Urge dunque una sterzata lontano dalle mura amiche. Sterzata che l’Avellino proverà a dare proprio in casa degli estensi. La squadra di Semplici è una delle sorprese del campionato. Compatti ed equilibrati, gli emiliani hanno raccolto fin qui 15 punti. Per provare l’aggancio in classifica, Toscano pensa di confermare in blocco il 4-3-3 che ha portato al successo con la Ternana. L’unico cambio potrebbe esserci al centro dell’attacco, dove Mokulu potrebbe sostituire Castaldo. Il centravanti congolese, reduce da un mese di stop, è pronto al rientro e potrebbe rappresentare la cura per il mal di trasferta dei suoi. Il suo ultimo gol, infatti, coincide con l’ultimo blitz esterno dei biancoverdi (1-2 a Lanciano, reti di Mokulu e Joao Silva). Nella passata stagione, il numero 9 ha siglato 6 dei suoi 12 gol proprio lontano dal Partenio. E se si esclude la gara di Pescara, le sue reti hanno sempre coinciso con risultati positivi (pareggio a Modena, vittorie a Terni, Ascoli e Lanciano). Basterebbe già la cabala a giustificare la sua titolarità. Toscano si affiderà al talismano Mokulu per sfatare il tabù trasferta.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy