All-In #TernanaAvellino – Anima e cuore: identità biancoverde

All-In #TernanaAvellino – Anima e cuore: identità biancoverde

Siamo all’ultima curva della stagione. Occorre percorrerla al meglio per salvarsi

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Una vittoria per chiudere i conti e festeggiare la salvezza. Questo è quanto serve all’Avellino di Foscarini nella sfida di venerdì sera contro la Ternana allo stadio “Liberati”. Nessun calcolo aggiuntivo, nessuna attesa dei risultati degli altri campi. Se l’Avellino vince a Terni è matematicamente salvo.

Un’opportunità da non lasciarsi scappare. La squadra lo sa e per questo sta preparando la sfida con la massima concentrazione e con un pizzico di ritrovato entusiasmo dovuto al successo sullo Spezia e al venirsi a creare di una situazione in fin dei conti positiva per i lupi, che hanno di nuovo il destino nelle proprie mani. È la partita più importante dell’anno. Sarà fondamentale pertanto ancora una volta l’approccio alla gara, con la squadra di Foscarini che dovrà mettere in campo grande intensità e grande determinazione per una sfida in cui ogni pallone potrebbe essere quello decisivo per le sorti dei biancoverdi.

In gare come questa l’aspetto tattico e le scelte di formazione lasciano il tempo che trovano. Il cuore, l’orgoglio e le motivazioni valgono più di schemi e lavagne. Ora l’Avellino ha bisogno di tutti. Delle parate di Radu, della leadership difensiva di Ngawa e Migliorini, della grinta di D’Angelo e Di Tacchio. Dei dribbling di Molina e Bidaoui, dei gol dell’eterno Castaldo e della forza di tutto il gruppo. Sugli spalti del “Liberati” ci sarà una buona rappresentanza dello straordinario pubblico che venerdì scorso ha trascinato i lupi nella sfida allo Spezia. Servirà anche il loro sostegno, il loro calore e il loro colore per portare a casa la salvezza.

Una salvezza che diventa questione identitaria per un popolo che fa del calcio una ragione di vita. Avellino ha voglia di vivere. A Terni allora si va per prendersi i tre punti. Tutti insieme. Con l’anima e il cuore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy