“Alle 17 di ieri ero disperato, poi è arrivata la vittoria del Cesena…”

“Alle 17 di ieri ero disperato, poi è arrivata la vittoria del Cesena…”

Omar Gargantini analizza la sconfitta nel derby ma nulla è ancora precluso: “Battere il Latina sarà un’impresa. Però, c’è ancora un barlume di speranza”

Caro Direttore,

ammetto che alle 17 di ieri ero disperato. Poi è arrivata la vittoria del Cesena: che ci mantiene clamorosamente padroni del nostro destino. Sembra quasi un risarcimento della penalizzazione. Anche se ho la sensazione, suffragata da un’involuzione clamorosa di rendimento e risultati, che ormai sia finita la benzina. E che, quindi, anche battere il Latina sarà un’impresa. Però, c’è ancora un barlume di speranza, possiamo ancora evitare i playout: e possiamo farlo senza dover aspettare la sentenza per il ricorso, che un sistema quartomondista emetterà solamente a campionato terminato.

Non credo ci sia granché da aggiungere dopo una giornata di enorme amarezza, non credo proprio. Anzi si, una cosa va detta ancora: e cioè che se non si dovesse riuscire a battere in casa un avversario già retrocesso, beh, sarebbe giusto retrocedere. Ma fino a giovedì voglio credere che questo scenario disastroso mi rovinerà soltanto le prossime 4 notti.

Omar Gargantini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy