[Amarcord] 13 marzo 1988, Avellino- Juventus 1-0. L’ultima vittoria dei lupi sulla Signora

[Amarcord] 13 marzo 1988, Avellino- Juventus 1-0. L’ultima vittoria dei lupi sulla Signora

L’Avellino batteva la Juventus e tornava a sperare nella salvezza che purtroppo non ci fu

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Abbiamo negli occhi ancora la recente impresa della Juve ieri sera in Champions, impresa che fa capire come nel calcio, oltre i campioni, ci vuole carattere e grinta per vincere. E allora arriva a pennello la nostra rubrica amarcord, per ricordare un’impresa dell’Avellino, proprio sulla Juventus, l’ultima della sua storia.

Esattamente 31 anni fa, l’Avellino batteva al Partenio la Juventus. Era il 13 marzo 1988. Con un gol di Alessandro Bertoni, i lupi di Eugenio Bersellini batterono la Juventus dei tanti ex, a partire dalla panchina bianconera, dove sedeva Rino Marchesi. Fu una delle stagioni più difficili della Juventus, costretta ad un cambio generazionale, con l’addio di Platini, Scirea e tanti altri. Ma era la Juve degli ex, dal portiere Tacconi, ad Alessio a Vignola a Favero. Una battaglia sportiva, più che una partita di calcio. che vide trionfare i lupi irpini, che tornarono a sperare nella salvezza grazie ad un goal di Bertoni, che ridiede energia alla piazza irpina, per rincorrere la salvezza, che purtroppo non ci fu.

Con i 2 punti conquistati, i lupi agganciarono Pisa e Como al terz’ultimo posto, portandosi in zona salvezza. Dopo 9 anni, l’Avellino tornava  a battere la Vecchia Signora. Ma questa di 31 anni fa, sarà l’ultima sfida con la Juventus in campionato. L’Avellino retrocedette in B a fine stagione, nell’anno dove nessuno se lo aspettava, dove scendevano solo due squadre e l’anno dopo si sarebbe passati a un campionato a 18 squadre, e ai 3 punti per la vittoria.

Ma riviviamo insieme una delle ultime gioie in Serie A dei lupi.

TABELLINO:

Avellino 1-0 Juventus     domenica 13 marzo 1988, Stadio Partenio di Avellino, 45.00o spettatori

Avellino: Di Leo, Ferroni, Colantuono, Amodio (64′ Grasso), Storgato, Gazzaneo, Colomba (80′ Murelli), Boccafresca, Benedetti, Bertoni, Schachner. All. Eugenio Bersellini.

Juventus: Tacconi, Brio, Tricella, Cabrini, Napoli, Alessio (46′ Buso), Bonini, De Agostini, Laudrup (71′ Vignola), Ian Rush, Mauro. All. Rino Marchesi.

MARCATORI: 

25′ Alessandro Bertoni (A)

Questo il video di quella importante vittoria

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy