[Amarcord] 15 marzo 1987: Udinese – Avellino 2-6: la più larga vittoria dei lupi in Serie A

[Amarcord] 15 marzo 1987: Udinese – Avellino 2-6: la più larga vittoria dei lupi in Serie A

32 anni fa accadeva una delle pagine di storia più belle dell’Avellino calcio

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Il 15 marzo del 1987 è una data da ricordare. Al termine della gara, quando il tabellino segna Udinese-Avellino 2-6, tutti stentano a crederci. L’Avellino di Vinicio ha seppellito di reti la malcapitata Udinese, andando a prendersi al “Friuli” due punti che la proiettarono sempre di più nelle zone tranquille del centro classifica. Per l’Udinese, oltre a subire l’onta dell’umiliazione, la sconfitta significò quasi serie B. L’Avellino trova l’impresa, la vittoria di Udine, infatti, entra di diritto nella leggenda. I lupi ottennero il risultato più clamoroso della loro storia: è la vittoria con il maggiore numero di reti segnate in trasferta. Nelle parole di Schachner si capisce il senso della storica affermazione: “Dopo il primo tempo, quando siamo entrati negli spogliatoi, non potevo crederci, dovevo chiedere quanto stavamo. Da quando sono in Italia, non ho mai visto un risultato del genere”.

La vendetta di Vinicio (costretto a dimettersi l’anno prima per far posto proprio a De Sisti) è servita.

La bella pagina di sport avellinese si chiude con una sorta di gemellaggio tra le due tifoserie. I tifosi di casa, infatti, una volta appresa la sconfitta lasciano il proprio settore per unirsi ai tifosi irpini. Una bella immagine di un calcio che non c’è più.

L’Avellino chiuse quel campionato all’ottavo posto, a pochissimi punti dalla clamorosa qualificazione in Europa. Ci si attendeva che ormai, la favola del lupo, potesse arricchirsi, ed avere ambizioni più importanti della salvezza, e invece, l’anno dopo, nell’anno meno atteso, fu addio alla Serie A.

TABELLINO 

15 marzo 1987, 22° giornata

Udinese-Avellino 2-6

Marcatori: 6’ Benedetti (Av), 10’ Bertoni (Av), 34’ Alessio (Av), 35’ e 66’ Schachner (Av), 82’ Chierico, 85’ Benedetti (Av), 89’ Collovati

Spettatori: 21 mila circa (8.861 paganti + 11.795 abbonati)

Udinese: Brini, Galparoli, Storgato, Galbagini (31’ D. Bertoni 5,5), Edinho, Collovati, Branca, Miano, Graziani, Chierico, Criscimanni (46’ Colombo 5). In panchina: Abate, Rossi, Tagliaferri. All.: De Sisti.

Avellino: Di Leo, Colantuono, Boccafresca, Gazzaneo, Amodio, Romano, A. Bertoni, Benedetti, Schachner, Colomba, AlessiO (66’ Murelli ). In panchina: Coccia, Garuti, Casale, Tovalieri. All.: Vinicio

Arbitro: Fabricatore di Roma

 

Nel video le immagini di quella stupenda vittoria

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy