[AMARCORD] 25 marzo 1984: Sampdoria – Avellino 0-1. Con un colpo di testa di Tagliaferri i lupi sbancavano Marassi

[AMARCORD] 25 marzo 1984: Sampdoria – Avellino 0-1. Con un colpo di testa di Tagliaferri i lupi sbancavano Marassi

Il compianto centrocampista irpino lanciava l’Avellino verso la salvezza con un successo al Marassi

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Uno stadio che i tifosi avellinesi non dimenticheranno mai è il Luigi Ferraris, Marassi di Genova. In quell’impianto, nel 1978, l’Avellino scrisse la storia, ottenendo la vittoria che significò Serie A. Uno stadio amico, dunque, uno stadio dove il 25 marzo 1984, l’Avellino si ripetette con il medesimo risultato.

Un 1-0, siglato dal compianto Gian Pietro Tagliaferri che affondò i blucerchiati di Renzo Ulivieri. Era un Avellino, guidato da Ottavio Bianchi, che cercava di staccarsi dalla lotta salvezza, che vedeva immischiate anche squadre come Napoli e Lazio. E la stessa Sampdoria. Una vittoria che arrivò grazie ad una rete messa a segno al 28′ del primo tempo. Azione importante dell’Avellino, cross, colpo di testa di Tagliaferri, davvero imperioso che sovrasta Vierchowod e insacca. E’ il gol vittoria dei lupi che si portano a sole due lunghezze dai blucerchiati che si videro risucchiati nella zona calda. A nulla valsero i tentativi doriani di riaprire il match. In attacco, la giovane stella Roberto Mancini, non incise. A fine stagione, l’Avellino si salvò con 28 punti, arrivando davanti al Napoli. Scesero in B la Lazio a  25, Pisa a 22 e staccato il Catania a 12. Vinse lo scudetto la Juventus di Platini.

TABELLINO

Sampdoria 0-1 Avellino       domenica 25 marzo 1984, Stadio Luigi Ferraris di Genova

Marcatori: 28′ Gian Pietro Tagliaferri (AV)

Sampdoria: Bordon, Pellegrini, Renica, Vierchowod, Casagrande, Galia (46′ Zanone), Scanziani, Brady, Pari, Francis, Roberto Mancini. All. Renzo Ulivieri. 

Avellino: Paradisi, Schiavi, Osti, Lucci, Favero, Di Somma, Tagliaferri (74′ Cilona), De Napoli, Colomba, Ramon Diaz (88′ Bergossi), Barbadillo. All. Ottavio Bianchi. 

Nel video il gol di Tagliaferri che decise il match.

[fnc_embed][/fnc_embecom

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy