Avellino Calcio – All-In #VisArtenaAvellino: Sforzini-Alfageme, la nuova coppia gol

Avellino Calcio – All-In #VisArtenaAvellino: Sforzini-Alfageme, la nuova coppia gol

Bucaro si potrebbe affidare alla coppia pesante Alfageme – Sforzini per domare la Vis Artena

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

A tre settimane dalla gara con il Castiadas per l’Avellino di Giovanni Bucaro è finalmente arrivato il momento di tornare in campo per provare a dare la caccia al Lanusei. La pausa forzata ha fermato i lupi proprio dopo la miglior prova stagionale, proiettandoli a dieci punti di distanza dalla vetta della classifica. Ma i biancoverdi hanno ancora fiducia nelle proprie possibilità di rimonta e non hanno alcuna intenzione di mollare.

Come evidenziato da Bucaro nella conferenza stampa di presentazione, però, sarà fondamentale ottenere il massimo dal trittico di partite che l’Avellino si appresta ad affrontare. A partire da quella di domani con la Vis Artena: in quel di Colleferro, Morero e compagni sfideranno una squadra frizzante, che ha poco da perdere e che cercherà in tutti i modi di giocarsela. I lupi non possono però commettere altri passi falsi. Vincere è ormai un imperativo per sperare nella rimonta o comunque per non avere rimpianti di alcun tipo. Visto che i tre punti sono praticamente obbligatori, Bucaro punterà ancora una volta su uno schieramento iper-offensivo con due esterni alti e due punte.

A proposito della coppia di centravanti, stavolta la scelta dovrebbe cadere su Sforzini ed Alfageme. I due hanno giocato sin qui pochissimo insieme ma si conoscono sin dai tempi di Grosseto, dove costruirono un buon feeling. In questo momento la loro esperienza e il loro killer instinct in area di rigore potrebbero essere fattori decisivi per la missione del lupo. A detta di Bucaro Sforzini ha finalmente riacquistato la forma migliore e può così puntare ad un gol che manca addirittura dallo scorso 12 dicembre. Diverso invece è il discorso legato ad Alfageme, a segno da due gare consecutive e vero e proprio totem della formazione di Bucaro. Con lui in campo l’Avellino ha una schiacciante media di 2,40 punti a gara. Numeri importanti ma ancora insufficienti per pensare di riprendere il Lanusei. L’Avellino non è più padrone del proprio destino, ma vincerle tutte sarebbe comunque un segnale importante. Alla nuova coppia gol il compito di far ripartire la rincorsa nel modo migliore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy