Calcio Avellino – All-In #BudoniAvellino: Gerbaudo guida l’operazione rimonta

Calcio Avellino – All-In #BudoniAvellino: Gerbaudo guida l’operazione rimonta

L’Avellino per la trasferta di Budoni si affida a uno dei giocatori con maggiore qualità: Matteo Gerbaudo

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Un nuovo inizio. Salutato Graziani, che nella sua avventura in biancoverde ha fallito su tutta la linea (tattica, strategica, comunicativa), l’Avellino ha affidato a Giovanni Bucaro la speranza di rimontare e di andare a prendersi la promozione in C.

Un cambio inevitabile per una missione che lo stesso allenatore palermitano ha definito “difficile”, ma che i lupi dovranno giocoforza provare a portare a termine. Si riparte da Budoni, dalla prima trasferta in Sardegna, contro una squadra certamente non irresistibile. Ma per vincere servirà subito un Avellino diverso: più deciso, più grintoso, più ordinato. Nove anni fa il cambio in panchina – fuori D’Arrigo, dentro Marra – portò i risultati sperati (9 vittorie consecutive nel girone di ritorno) dopo un periodo di assestamento. Stavolta serve replicare l’efficacia, ma accelerare i tempi. Oggi il Trastevere sarà in campo contro l’Atletico con la possibilità di allungare momentaneamente a + 8. Per la rimonta occorre partire subito. Già da domani.

Per il suo debutto in panchina, in attesa di virare sul 4-3-3, Bucaro punterà sul 4-4-2 raccolto in eredità da Graziani. Cambierà però qualche interprete, in primis il portiere, con l’under Pizzella pronto a subentrare a Lagomarsini. Al di là dell’aspetto tattico sarà importante scendere in campo con le giuste motivazioni e con la consapevolezza di doversi dare una svegliata. Alcuni singoli hanno dato sin qui meno di quanto avrebbero potuto ed è anche dalla loro rinascita che dipende il futuro dell’Avellino.

Uno dei giocatori chiamati a svoltare è sicuramente Matteo Gerbaudo, che dopo un ottimo inizio non è più riuscito a trascinare la squadra con la sua superiore qualità tecnica. Chissà che l’avvento di Bucaro non possa aiutarlo a trovare la continuità giusta. Per qualità e mentalità, Gerbaudo può essere uno dei trascinatori dei lupi in quella che sarà l’operazione rimonta. Un’operazione difficile, ma non impossibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy