Calcio: Avellino – Pisa, le pagelle ai lupi

Calcio: Avellino – Pisa, le pagelle ai lupi

L’Avellino batte il Pisa (1-0) grazie ad una conclusione di D’Angelo deviata da Longhi e ritrova i tre punti. Prestazione ancora negativa, ma i tre punti sono ossigeno puro per la deficitaria classifica biancoverde

La difesa

L’Avellino batte il Pisa (1-0) grazie ad una conclusione di D’Angelo deviata da Longhi e ritrova i tre punti. Prestazione ancora negativa, ma i tre punti sono ossigeno puro per la deficitaria classifica biancoverde.

Radunovic 6,5: Il Pisa, come l’Avellino, inquadra poco la porta. Nell’unica occasione il portiere serbo è pronto e reattivo a dir di no a Cani (53′). Ammonito al 94′.

Gonzalez 5: La serie di prestazioni negative del difensore uruguaiano non conosce fine. Soffre le incursioni del connazionale Lores Varela e commette errori da matita blu per un calciatore della sua esperienza, sebbene giochi in un ruolo non suo.

Djimsiti 6,5: In avvio di gara è autore di un’ottima scivolata in chiusura su Varela lanciato a rete. Poi duella con il connazionale Cani e riesce a tenerlo a bada.

Perrotta 7: L‘ex difensore del Teramo offre un’altra prestazione positiva e convincente. È bravissimo in chiusura sia su Cani (40′) che su Eusepi (80’). Fondamentale.

Asmah 5,5: Torna nel ruolo di terzino dopo essere stato schierato a centrocampo nella trasferta di Carpi. Si vede anche stavolta poco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy