L’angolo del mercato – Si muove il Bari, un ex biancoverde verso Perugia

L’angolo del mercato – Si muove il Bari, un ex biancoverde verso Perugia

Affari chiusi e trattative in corso per la serie B che verrà

Dopo l’apertura ufficiale di venerdì, i motori del calciomercato cominciano a rombare sempre più forte. I ritiri si avvicinano e le società si danno da fare per accontentare i propri allenatori.
Ufficializzato Stellone come nuovo allenatore, il Bari comincia a muovere i primi passi. Sul taccuino del ds Sogliano in bella evidenza i nomi di Piu (attaccante classe 1996 dell’Empoli) e Moras (difensore appena svincolatosi dal Verona). Lo stesso Verona ha chiuso per Luppi (Modena) e duella con lo Spezia per Marilungo, tornato all’Atalanta dopo il prestito al Lanciano. Doppio colpo con sguardo rivolto al passato per il Carpi. Alle dipendenze di Castori ritornano i centrocampisti Sabbione (Crotone) e Mbaye (Chievo), già protagonisti in Emilia nella meravigliosa stagione del salto di categoria.

Altri movimenti in casa Pisa. Dopo Scognamiglio, in arrivo il difensore Del Fabro (Cagliari) e l’esterno offensivo Gatto (Chievo, nell’ultima stagione in prestito alla Pro Vercelli). Ai nerazzurri piace anche il baby Colombatto (centrocampista del Cagliari). Un ex Avellino per la difesa del Perugia. Si tratta di Marco Chiosa, tornato a Torino dopo le due stagioni in Irpinia e ormai vicino alla firma con gli umbri. Idee per la mediana dell’Entella: ai liguri di mister Breda interessano Cassata e Macek, centrocampisti di corsa e qualità in forza alla Primavera della Juventus.
Chiusura dedicata ai portieri. Ufficiale il ritorno in prestito di Bardi (Inter) al Frosinone, mentre Spal e Spezia stringono rispettivamente per i giovani e promettenti Mereu (Udinese) e Lezzerini (Fiorentina).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy