Perugia-Avellino: Top & Flop

Perugia-Avellino: Top & Flop

Sempre peggio. L’Avellino non riesce a trovare il bandolo della matassa e cade sotto i colpi di un Perugia cinico e molto pratico

Ancora ko. L’Avellino cade anche a Perugia e vede avvicinarsi sempre di più la zona playout. Niente cuore, niente orgoglio. Squadra in netto calo fisico e mentale. Un punto in quattro partite: su Marcolin urge una riflessione.

Top

Samuel Bastien

Per la prima volta titolare nell’era Marcolin, è l’unico a dare qualche piccolo segnale di vita. Ci prova due volte nel primo tempo, ma trova un Rosati attento nel neutralizzarlo in entrambe le occasioni. Unico piccolo raggio di luce nell’ennesimo pomeriggio da incubo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy