Top e Flop: più forti della pioggia e del Vicenza

Top e Flop: più forti della pioggia e del Vicenza

La pioggia ha condizionato il match ma ecco chi è stato il migliore e il peggiore dei lupi

TOP

Avellino-Vicenza 3-1. L’Avellino completa il tris veneto e si mette in tasca l’ottavo risultato utile consecutivo. Partita dura e spigolosa, su un campo ai limiti della praticabilità. Altri tre punti pesanti in ottica salvezza. Poco tempo però per festeggiare, martedì si torna subito in campo a Vercelli.

TOP

Angelo D’Angelo

Con un tempo da lupi, servivano lupi veri. Il capitano lo è. Si sbatte dal primo all’ultimo minuto senza risparmiare un briciolo di energia. Freddo e glaciale sottoporta, fulmina due volte Benussi su assist di Lasik e Verde. Nella ripresa solo la traversa gli nega la gioia del tris. Quattro gol in campionato, sempre decisivo. Quando segna lui i lupi vincono sempre. Gladiatore portafortuna.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy