18° stagione in serie A: Scandone, è ora di ripartire

18° stagione in serie A: Scandone, è ora di ripartire

Alle 20:45 si alza il sipario sul campionato: è subito big match contro la Grissin Bon Reggio Emilia

L’attesa è finita, si riparte dopo quel 5 giugno 2017 quando Avellino salutò il campionato con l’eliminazione in gara 6 di semifinale playoff contro l’Umana Reyer Venezia. Sarà il PaladelMauro a salutare l’avvio di stagione della Sidigas Avellino che alle 20:45 terrà il suo debutto contro la Grissin Bon Reggio Emilia. Non una sfida come le altre per la formazione di coach Sacripanti (al suo terzo anno in biancoverde) che affronterà una delle competitors per un posto nei playoff e già rivale nelle ultime due edizioni dei playoff.

La Scandone, come noto, si presenterà rinnovata nella fisionomia del suo roster: Fitipaldo e Filloy in luogo di Ragland e Green, il duo americano Rich e Wells chiamati a sostituire Logan e Thomas mentre sotto canestro – eccezion fatta per l’arrivo di Hamady N’Diaye – si ripartirà dalle conferme di Leunen, Zerini e Fesenko. Il minutaggio del centro ucraino sarà una delle curiosità del match visto che l’ex Jazz non ha mai disputato una gara amichevole coi lupi. A supportarlo ci sarà il centro senegalese ma non è da escludere che lo stesso Sacripanti possa optare per qualche minuto col duo Zerini-Leunen. I punti, l’energia e la difesa di Scrubb e D’Ercole possono rappresentare quel “quid” in più a gara in corso.

Numerosi gli spunti tattici del match con la Grissin Bon che presenterà diverse novità nei dodici che scenderanno in campo questa sera (leggi il focus).

Per la Scandone Avellino sarà il 18° campionato in serie A, il quinto sotto la proprietà della Sidigas: dopo le due eliminazioni nelle ultime due semifinali scudetto, i tifosi chiedono quantomeno di confermarsi tra le prime otto del torneo. Un obiettivo cui ha dichiarato di tenerci lo stesso Sacripanti nella conferenza della vigilia (leggi qui) in cui ha anche ammesso come alcuni punti di forza della Grissin Bon (come Della Valle, Wright e Markoishvili) siano stati oggetto del desiderio del club di contrada Zoccolari.

Sarà un PaladelMauro gremito in ogni ordine di posto con la fila ai botteghini iniziata nel pomeriggio di sabato e coi tifosi divisi sulla scelta della società in merito alla campagna abbonamenti 2017/2018.

Si riparte. Testa al campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy