“Sistemeremo il tutto in breve tempo”: la Sidigas pronta a tutelarsi

“Sistemeremo il tutto in breve tempo”: la Sidigas pronta a tutelarsi

I biancoverdi coinvolti in un’indagine della Procura Federale sui contratti dei diritti d’immagine

Si è già messa all’opera la Sidigas Scandone Avellino per rispondere con la documentazione necessaria all’indagine portata avanti dalla Procura Federale in merito ai diritti d’immagine i cui interessati sarebbero il proprietario  e Amministratore Delegato Gianadrea De Cesare, il presidente Giuseppe Sampietro e i giocatori James Nunnally, Ivan Buva, Maarten Leunen, Joe Ragland, Janis Blums, Marques Green, Alex Acker, Taurean Green e Benas Veikalas.

“Sisteremo il tutto in breve tempo” fanno sapere dal club biancoverde che già in occasione della prima convocazione in Procura Federale (con un proprio rappresentante) nello scorso aprile aveva prodotto la documentazione richiesta dopo il primo episodio relativo a questa vicenda dei diritti d’immagine. Verranno così aggiunti altri incartamenti  dall Scandone per dimostrare la propria estraneità da questa vicenda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy