Abbonamenti, dai “soliti” imprevisti del primo giorno alla formula Gold

Abbonamenti, dai “soliti” imprevisti del primo giorno alla formula Gold

Partita la sottoscrizione delle tessere: spunta una differenza per le aziende intenzionate a fidelizzarsi alla Scandone rispetto a dodici mesi fa

C’è chi, fra coloro che sono possessori di abbonamento dello scorso anno, ha atteso anche più di un’ora per poter rinnovare la propria tessera. Chi, invece, ha sostenuto una fila formata da una decina di persone prima di entrare nella biglietteria. E’ andato così in archivio il primo giorno di sottoscrizione delle tessere per la stagione 2017/2018 alla Sidigas Scandone Avellino. Fino al prossimo 9 ottobre, come ricorda la società, sarà possibile usufruire del diritto di prelazione. Oggi è stata una giornata che non ha fatto registrare numeri elevatissimi in termini di vendite.

Tra gli appassionati in tanti non hanno voluto attendere e recarsi già questo pomeriggio al botteghino di contrada Zoccolari.  Oltre alle code da dover rispettare, si è dovuto fare i conti anche con i rituali problemi alla stampante della biglietteria, facendo storcere il naso a più di un tifoso, obbligato già a dover esborsare una quota economica maggiore sul proprio abbonamento rispetto a dodici mesi fa.  I supporters biancoverdi hanno optato per la maggior parte a scegliere l’abbonamento “Gold”  che prevede la possibilità di assistere alle gare sia di campionato sia di Champions League.

Infine, leggendo la nota della società in merito ai dettagli per la campagna abbonamenti si evince una differenza per quanto riguarda la possibilità di sottoscrivere abbonamenti da parte delle aziende:Per le aziende, che sottoscriveranno nel medesimo momento almeno 10 abbonamenti fino ad un massimo di 25, scatterà lo sconto del 15% su ogni tessera. Anche in questo caso gli abbonamenti dovranno essere nominativi.

Una scelta, quest’ultima da parte del club, che rischia di comportare numericamente la perdita di possibili tessere in entrata rispetto soltanto allo scorso anno quando non era previsto l’abbonamento nominativo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy