Attendendo Green, Avellino lavora per gli altri rinnovi

Attendendo Green, Avellino lavora per gli altri rinnovi

Oltre al regista di Philadelphia il club vuole mantenere quanti più elementi dello scorso anno ma c’è il dubbio Veikalas

Squadra che vince non si cambia. O quantomeno la si riprova a confermarla in larga parte. E’ questa la filosofia di mercato della Sidigas Avellino che in quattro giorni ha già chiuso per i rinnovi di Leunen e Ragland. Domani (giovedì ndr) il Diesse Alberani sarà a Roseto degli Abruzzi, quartier generale della Nazionale Italiana Under 20 di coach Sacripanti che prenderà parte ai prossimi Europei di luglio. Le prossime mosse della società sono confermare almeno altri due se non tre elementi della passata stagione.  Manca soltanto la firma sul contratto di Marques Green che indosserà ancora una volta la canotta biancoverde mentre Giovanni Severini è un’altra pedina che resterà (salvo colpi di scena) con un aumento dell’ingaggio. Alberani lascia uno spiraglio aperto alla riconferma anche di Giovanni Pini anche se dalla rete, come riferisce Spicchi d’Arancia, si sono mosse sul lungo carpigiano Brindisi e Trento che potrebbero virare su di lui con l’arrivo in Irpinia di Zerini. Discorso diverso per Benas Veikalas che ha un altro anno di contratto con la Sidigas. La sensazione è che la guardia lettone non resterà in Irpinia col club (potrebbe esercitare entro il 30 giugno prossimo una clausola di rescissione a suo favore inserita nel contratto biennale sottoscritto lo scorso mese di luglio) che punta a rimpiazzarlo con un esterno comunitario o italiano. C’è stato, infatti, un sondaggio nei giorni scorsi per Viggiano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy