Basket – Alberani: “Nulla è perso, non siamo stati continui”

Basket – Alberani: “Nulla è perso, non siamo stati continui”

Il Diesse della Sidigas Avellino analizza lo stop in gara 4

“Speravamo di fare una gara differente: purtroppo è andata a sprazzi ed abbiamo avvertito la tensione. Venezia è stata brava nel venire a vincere qui.” Il Diesse della Sidigas Avellino, Nicola Alberani, analizza così il ko in gara 4 contro l’Umana Reyer ai microfoni di Ottochannel. Per il manager forlivese nulla è perduto: “Adesso dobbiamo vincere al Taliercio. Abbiamo preso un break che ci ha cambiato la partita e lo abbiamo pagato. Nel finale la palla può entrare o uscire. La fortuna non ha sorriso a Joe (Ragland ndr) ma non molliamo: ci sono ancora delle partite da giocare. Siamo costretti a vincere anche fuori casa ma non ci abbattiamo: dobbiamo onorare al meglio le restanti gare, smaltiamo la delusione e pensiamo a gara 5.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy