Basket Avellino – Battere Utena per entrare nel gotha della Champions League: Sidigas, è la tua serata

Basket Avellino – Battere Utena per entrare nel gotha della Champions League: Sidigas, è la tua serata

Basterà una semplice vittoria ai lupi per festeggiare uno storico traguardo

Battere la Juventus Utena e festeggiare l’ingresso negli ottavi della Basketball Champions League. Vorrà essere una serata da celebrare quella che vedrà in campo la Sidigas Avellino nella quattordicesima ed ultima giornata del girone D della competizione targata Fiba.

Basterà una semplice vittoria ai lupi – anche solo di un punto come ha ricordato coach Sacripanti venerdì scorso nella conferenza stampa – per entrare nel gotha dei sedici migliori club della kermesse al suo primo anno di svolgimento. C’è tanta attesa e trepidazione per una serata che il sodalizio di contrada Zoccolari ha intenzione di voler festeggiare e render unica insieme ai propri sostenitori. Ragion per cui dalla Scandone è arrivato l’invito a gremire gli spalti del parquet già dalle 19:30 quando lo staff dirigenziale ha organizzato un evento parallelo: “il mannequin challenge” ovvero una nuova forma di video che spopola sul web da alcuni mesi che consiste nel farsi riprendere mentre si è immobili. E qualche piccolo indizio è apparso già sui canali social del club.

A differenza di otto anni fa quando in Eurolega l’allora Air battè il Cibona Zagabria uscendo tra gli applausi dei suoi tifosi, questa sera la Scandone ha la possibilità di poter centrare un altro obiettivo stagionale dopo quello dell’accesso alle Final Eight di Coppa Italia di Rimini: evitare i cosiddetti spareggi (7/8 febbraio – 21/22 febbraio) che mettono in palio l’ingresso negli ottavi e ritagliarsi un posto direttamente nella seconda fase che è calendarizzata per il 28 febbraio coi match d’andata mentre il 1 marzo ci saranno le gare di ritorno.

E’ questo l’imperativo della Sidigas Avellino che  vuol riprendere il feeling col successo dopo il passo falso al PalaRuffini e regalare un altro emozionante mercoledì dopo quello della scorsa settimana al Pabellòn de Deportes di Tenerife.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy