Basket Avellino – “C’è emozione per il ritorno di una coppa europea in città, il fattore casalingo sarà decisivo”

Basket Avellino – “C’è emozione per il ritorno di una coppa europea in città, il fattore casalingo sarà decisivo”

Coach Sacripanti presenta la sfida contro lo Strasburgo

Commenta per primo!

La Sidigas si prepara al debutto casalingo in Champions League fissato per domani sera alle 20:30 contro lo Strasburgo. Sfida valevole come seconda giornata del girone D.  I biancoverdi vanno a caccia del bis dopo l’exploit di martedì scorso sul campo del Mega Leks:

“C’è emozione per il ritorno di una coppa europea ad Avellino. – afferma coach Stefano Sacripanti parlando al portale ufficiale del club biancoverde – Questo fattore ci dà grandi motivazioni ed orgoglio nella speranza che tutta la città prenda la consapevolezza che abbiamo un nome da difendere anche sul fronte internazionale. Chiaramente sarà una partita importante per capitalizzare la vittoria conquistata in trasferta, sapendo che il passaggio del turno passa attraverso i successi in casa. Strasburgo è una squadra con grande talento sul perimetro; dovremmo essere bravi a limitare le loro percentuali dall’arco, i giochi in pick and roll e in movimento. Dovremmo controllare il ritmo di una squadra che in campo aperto sviluppa tutto il suo talento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy