Basket Avellino – Cusin: “Le critiche? Penso solo a migliorarmi”

Basket Avellino – Cusin: “Le critiche? Penso solo a migliorarmi”

Il centro della Sidigas commenta questo primo scorcio di stagione e su Fesenko ammette: “E’ difficile fare a sportellate, non riesco proprio a tenerlo”

Commenta per primo!

Ci si aspettava un impatto diverso da Marco Cusin. Il centro friuliano, chiamato in estate a sostituire il partente Riccardo Cervi, non ha brillato nelle due gare di Supercoppa e non ha lasciato il segno nei primi ottanta minuti della stagione. Dall’ex pivot della Vanoli Cremona è atteso una crescita su entrambe le metà campo. Ne è consapevole il n.12 della Scandone ma preferisce dedicarsi al lavoro in palestra: “Continuo ad allenarmi duramente. Cosa posso farci? Passerà.” – spiega Cusin in un’intervista odierna a “Il Mattino” – Sono situazioni che ci possono stare. Arrivo da un sistema di lavoro differente con un ruolo diverso in un roster lungo. Giorno dopo giorno mi sto impegnando nel fornire il mio apporto ai compagni. Sono un cestista con precise caratteristiche, sicuramente non un solista.”

Martedì l’Avellino cestistica tornerà a respirare il clima europeo dopo otto anni dall’ultima volta: “Sono fiducioso. Il doppio impegno non costituirà un problema. Si gioca contro squadre vere, il gruppo dei nostri americani è ovviamente contento.”

Ed a proposito degli allenamenti, il centro della Sidigas racconta dei suoi duelli contro Kyrylo Fesenko, l’Mvp in casa biancoverde domenica scorsa al Mediolanum Forum nonostante sia arrivato il secondo ko in quindici giorni: “È una fortuna averlo in squadra, è davvero illegale quando prende il pallone spalle a canestro. Inevitabile il raddoppio su di lui. Ci alleniamo cercando di servirlo al meglio. In allenamento è dura. In attacco devo correre per sfruttare le mie caratteristiche, ma quando tomo in difesa è complicato non fargli arrivare il pallone. Una volta che l’ha ricevuto, è difficile fare a sportellate. Il problema è che enonne. Lo confesso: a volte non riesco proprio a tenerlo.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy